Maurizio Costanzo: “Spero di fare il vaccino, non ci sono alternative”

Maurizio Costanzo spera di sottoporsi al vaccino il prima possibile: le sue dichiarazioni.

Maurizio Costanzo è favorevole al vaccino Covid-19 e si augura di poterlo fare il prima possibile. Il marito di Maria De Filippi crede che il farmaco possa aiutare l’intera popolazione ad uscire da questa brutta pandemia. Quali sono le sue speranze per il futuro?

Maurizio Costanzo sul vaccino

Tra i personaggi appartenenti al mondo dello spettacolo pronti a vaccinarsi contro il Covid-19 c’è anche Maurizio Costanzo. Il conduttore, giornalista e scrittore è stato raggiunto dall’Adnkronos e ha parlato dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo da quasi un anno.

Cosa si augura per questo nuovo anno? Ha dichiarato: “Cosa spero e mi auguro per il nuovo anno che inizia? Vivere. Mi pare la cosa più interessante. Anche se col Covid, e con la situazione generale che ci circonda, vivere già mi pare un grande traguardo”.

Nonostante la pandemia, Maurizio non ha mai messo in pausa il suo lavoro, riuscendo anche ad andare in onda con il suo storico show. Per fare ciò, però, si è sottoposto ad “un numero di tamponi esagerato. Appena sarà possibile, inoltre, si vaccinerà contro il Covid-19. Ha dichiarato:

“Spero di fare il vaccino presto. Non vedo altre alternative, in tutta sincerità. Sto molto attento, ma questo non vuol dire nulla. I nostri connazionali non sono attenti, meglio il vaccino”.

Costanzo ha “molta paura” di un eventuale contagio e spera che tutta la popolazione aderisca alla campagna vaccinale iniziata lo scorso 27 dicembre. A suo parere, solo così si riuscirà ad uscire dall’emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alessandra Casella in lutto, morto il marito: “L’amore della mia vita”

GF Vip, Gaia Zorzi minacciata sui social: “Insulti in spagnolo”

Leggi anche
Contents.media