Mattino 5, Alice Fabbrica mostra i messaggi di Zelletta: il video

Alice Fabbrica, ospite nel programma di Federica Panicucci, ha smascherato Andrea Zelletta e ha fatto vedere in diretta i messaggi che si è scambiata con il concorrente del Gf Vip 5.

Dopo averne parlato al Grande Fratello Vip 5 nella scorsa puntata, anche Federica Panicucci ha voluto fare chiarezza sull’affaire Alice Fabbrica e Andrea Zelletta.

Mattino 5: Alice Fabbrica smaschera Zelletta

Ospite stamattina di Federica Panicucci a Mattino 5, Alice Fabbrica ha voluto fare chiarezza sull’affaire che la riguarda insieme all’ex tronista Andrea Zelletta, ora concorrente del Grande Fratello Vip 5 condotto da Alfonso Signorini.

Advertisements

Zelletta, uscito dalla Casa, si è difeso – durante la scorsa puntata di prima serata del Gf Vip – dicendo che ciò che ha detto Alice non è assolutamente vero e che Natalia Paragoni, la sua attuale fidanzata, può stare serena perché non c’è stato alcun tradimento né scambio di messaggi con l’influencer.

Stamattina nel contenitore di Federica Panicucci, però, Alice Fabbrica ha mostrato alla conduttrice la chat tra lei e Andrea Zelletta e la Panicucci ha confermato l’esistenza di questi messaggi, nonostante il no categorico dell’ex tronista in puntata. Non solo, Federica ha anche ammesso: “Sono tantissimi i messaggi, sono veramente tantissimi!”. Nei messaggi mostrati da Alice Fabbrica c’è il chiaro intento di Andrea di vedere la Fabbrica nonostante la relazione con la Paragoni. Insomma, dopo aver minacciato una querela nei confronti di Alice, come si difenderà Andrea? E soprattutto come la prenderà Natalia Paragoni?

Visualizza questo post su Instagram

A #mattino5 #alicefabbrica mostraa #federicapanicucci i messaggi di #andreazelletta #gfvip #uominiedonne #nataliaparagoni #gossipnews

Un post condiviso da Notizie Audaci (@notizieaudaci) in data: 30 Ott 2020 alle ore 2:47 PDT

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Doc – Nelle tue mani, anticipazioni del 5 novembre: cosa accadrà?

Stasera in tv 30 ottobre 2020: la programmazione completa

Leggi anche
Contents.media