Massimo Dapporto nuovo commissario del "Distretto". Prendiamo esempio dagli USA?

Prima di lui hanno rivestito il ruolo Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi e Giorgio Tirabassi, ma dalla prossima serie di Distretto di Polizia sarà Massimo Dapporto a vestire i panni del commissario del X Tuscolano.
L’annuncio – arrivato da Maurizio Costanzo durante la trasmissione Buon pomeriggio –  ha sorpreso un po' tutti. Dopo i dubbi sul ritorno di Ricky Memphis, di cui avevamo già parlato, Pietro Valsecchi, produttore della fiction, ha deciso di puntare su un volto noto e su un bravo attore per continuare a nutrirsi di alti tassi di share anche il prossimo anno.

L'attore, che ha da poco interpretato Giovanni Falcone in una miniserie per la Rai, ci sembra particolarmente adatto al nuovo ruolo.

Ma c'è un altro aspetto importante. Gli alti ascolti ottenuti dai serial americaniDr.House in testa, ma anche C.S.I. Miami, Desperate Housewies, Lost, Grey's Anatomy, Smalville e così via all'infinito – hanno obbligato la televisione ad una riflessione: inutile puntare sulle fiction se mancano attori in gamba e forti investimenti. Per gli attori sembra si sia deciso di correre ai ripari, almeno in questo caso, ciò che si dovrebbe fare ora è puntare su sceneggiatori capaci che creino serial di valore anche in Italia.

Putroppo – supponiamo – questo non sarà il caso di Distretto di Polizia, che fino ad oggi ha seguito il filone della sceneggiatura abbastanza scontata.
Eppure è il vero motivo del successo la sceneggiatura. E' l'ultimo tassello che ci manca per raggiunger livelli decenti. Ma per far questo bisogna investire.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lele Mora fa finta di nulla, ma circolano gi… le tariffe dei ricatti

Arriva "Christmas Show", su "Dietro le Quinte" l'audio intervista al regista Maurizio Colombi

Leggi anche
Contents.media