Maria De Filippi: clausola imposta sul contratto di Barbara D’Urso

Maria De Filippi ha chiesto una clausola da inserire nel contratto di Barbara D'Urso: i dettagli.

Maria De Filippi ha imposto una clausola sul contratto di Barbara D’Urso? Pare proprio di sì, almeno questo è quanto sostiene Dagospia. Sembra che la moglie di Maurizio Costanzo abbia proibito a Carmelita di parlare dei suoi programmi. E’ davvero questa la realtà?

De Filippi vs D’Urso?

I rapporti tra Maria De Filippi e Barbara D’Urso potrebbero essere ai ferri corti. Questo, almeno, è quanto si coglie dall’indiscrezione lanciata da Dagospia.

Sembra che la moglie di Maurizio Costanzo abbia chiesto e ottenuto da Mediaset l’inserimento di una strana clausola sul contratto di Carmelita. Sul sito di Roberto D’Agostino si legge:

“Maria De Filippi ha chiesto e ottenuto da Mediaset una clausola nel suo contratto che proibisce alla D’Urso di trattare i temi dei suoi programmi e di sfruttare i personaggi delle sue trasmissioni. Una separazione netta. Per la serie: resta pure nel tuo trash-salotto ma non mettere le mani sulla mia ‘roba’”.

Se ciò fosse vero, sarebbe spiegato il motivo per cui Barbarella parla raramente della Queen Mary o delle sue ‘creature’. Nei suoi programmi, infatti, difficilmente si vedono tronisti o concorrenti di Amici. Ovviamente, questa è una semplice indiscrezione, per cui non sappiamo se la realtà dei fatti sia davvero questa. Al momento, né la D’Urso e né tantomeno la De Filippi si sono espresse in merito. Nel frattempo, sempre D’Agostino ha sottolineato che l’adorato Live di Carmelita si avvicina ad una chiusura anticipata a causa dei bassi ascolti. La domanda sorge spontanea: questa news potrebbe essere collegata alla richiesta della Queen Mary? La questione è aperta.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lady Gaga: i suoi cani sono stati rapiti e il dog sitter quasi ucciso

Ermal Meta: “Spesso mi sentivo invisibile. A Sanremo canto l’amore”

Leggi anche
Contents.media