Notizie.it logo

Marco Fantini criticato sui social: “Ale non è tuo figlio, smettila”

Marco Fantini è stato criticato sui social perché chiama figlio il primogenito della compagna Beatrice Valli, mentre lui non ne è il padre biologico.

I fans di ‘Uomini e Donne’ ed in particolare della coppia formata da Marco Fantini e Beatrice Valli sanno che la loro è una grande famiglia allargata. La ragazza infatti ha due bambini. Il primo è nato da una relazione che ha avuto prima di diventare corteggiatrice di Fantini nel dating show di Canale 5. La secondogenita invece è figlia della coppia. In realtà però Fantini fa praticamente da padre anche al bambino di cui non è genitore naturale e questo ad una bella fetta dei fans della coppia non va giù. Tant’è che gli hanno fatto notare più volte che quello non è suo figlio.

Il post di Marco Fantini

Quello che avrebbe voluto essere un classico post domenicale con tanto di sponsorizzazione del marchio Intimissimi si è rivelato un disastro per Marco Fantini. Il ragazzo, ex tronista di ‘Uomini e Donne’ che da qualche tempo fa coppia fissa con una delle sue corteggiatrici, l’influencer Beatrice Valli, ha infatti pubblicato una fotografia scattata presumibilmente in casa in cui lui e i due figli sono seduti comodi sul divano, pronti a godersi la giornata.

Le cose che preferisco della domenica… pigiama e coccole tutto il giorno. È questo il regalo più bello che può ricevere un papà“.

marco fantini

I likes a questo post sono stati tanti, così come i commenti. I più attenti sapranno però che il primogenito della Valli non è figlio di Fantini. Il padre è Nicolas Bovi, di professione calciatore. Quando è nato Alessandro, la Valli aveva solo 17 anni. Lei è fiera di quella maternità. Anzi, proprio recentemente ha suggerito alle ragazze di diventare madri presto, anche a 17 anni, come ha fatto lei. Già in passato Bovi aveva fatto sapere di essere abbastanza infastidito dal fatto che Fantini pubblicasse spessissimo immagini in compagnia del bambino come se fosse suo. E adesso ci si mettono anche i fans.

Critiche social al compagno di Beatrice Valli

È proprio fastidioso come fai finta che Ale sia tuo figlio, quando non lo è. Lo fai solo perché alle persone piace“, “Sì sì, tutto quello che vuoi, ma sembra tutta scena.

Ci sta che gli vuoi bene, ma ogni volta ti ostini a dire ‘figlio’ da quando hai visto che alle persone questo piace. Siate più sinceri“. “Siete bravi solo a parlare parlare parlare… ma ad ognuno di voi se i vostri figli chiamassero mamma o papà altre persone non la prendereste sicuramente bene… ci sta che lo voglia bene assolutamente, è una cosa ovvia! Sarebbe disumano non voler bene un bimbo, ma ogni volta dire mio figlio mio figlio diventa un po’ ridicolo e brutto da vedere per un genitore per me… se un giorno il bimbo chiamasse mamma la futura compagna del padre? Sarebbe bello? Dai“.

Qualcuno prova a difendere Marco Fantini: “I figli sono di chi li cresce!!! Non di chi li fa!” anche se comunque il vero padre del ragazzino è presente nella sua vita. “I figli sono di chi li cresce non di chi li fà… È facile dire figlio quando sai che lo hai messo al mondo e poi non conoscere niente di lui…

Il difficile è farti riconoscere come padre e sapere tutte le mattine cosa preferisce per colazione… Le cose che ama… Che gioco gli piace…. Qual è il suo gelato preferito… Quindi non importa il gruppo sanguigno… Ma ció che li lega… Questo è amore e riconoscenza…“, “Ma anche se non è suo che minchia c’entra? Perché non trattarlo come figlio suo lo trovi così strano? Cosa c’è di così strano? Arrivare a dire che fa così solo per promuovere una campagna pubblicitaria è veramente cattivo e vergognoso“.

© Riproduzione riservata
Leggi anche