Notizie.it logo

Marco Carta, il video da Mykonos indigna i fan: “Questa è vita”

Marco Carta

Marco Carta è in vacanza a Mykonos e si gode la "fuga" dopo le accuse di furto aggravato: sui social arrivano critiche feroci.

Marco Carta negli ultimi giorni è tornato sulle pagine dei giornali per motivi molto lontani dalla sfera artistica. Il cantante è infatti stato accusato di furto aggravato in un punto vendita de La Rinascente nella città di Milano. Il cantante, che è stato già processato per direttissima e rispedito a casa con l’obbligo di ripresentarsi in tribunale per la successiva udienza del processo, ha fatto in fretta e furia le valigie per lasciare l’Italia e attualmente si sta godendo una bella vacanza in Grecia, circondato da amici e belle ragazze. Il video che sta circolando in queste ore, in cui Marco Carta è stato taggato, sta indignando i fan del cantante e il resto dei social.

Marco Carta: una “meritata” vacanza?

Sono passati pochissimi giorni da quando Marco Carta è stato coinvolto nell’assurda storia di furto ai danni di un famoso negozio milanese. Eppure, dopo essere stato processato per direttissima e aver avuto il permesso di ritornare alla propria vita fino al 20 di Settembre – giorno in cui dovrà di nuovo comparire davanti ai giudici – Marco Carta era già pronto a voltare pagine.

Il cantante è infatti volato a Mikonos per una vacanza con gli amici che probabilmente il cantante aveva già in programma prima di procedere al furto alla Rinascente.

Il giovane non si è perso d’animo e ha deciso di lasciarsi alle spalle la pessima storia che ha rovinato la sua immagine pubblica volando oltre l’adriatico per ricaricare le energie a Mykonos partecipando a un addio al nubilato.

Il video con Marco Carta

Il video che sta circolando in queste ore su Instagram non è stato girato direttamente dal cantante, ma da uno dei ragazzi che sta trascorrendo la vacanza insieme a lui. Marco appare serenamente impegnato a consumare il proprio drink mentre intorno a lui ragazze e ragazzi commentano allegramente la bellezza del posto. In sovrimpressione la scritta “That’s Life” cioè “Questa è Vita”, commento che non è piaciuto affatto ai fan del cantante.

Molti pensano infatti che l’atteggiamento di Marco Carta sia completamente irresponsabile e sprezzante nei confronti della legge. Dopo essere stato letteralmente beccato con le mani nel sacco, infatti, un personaggio pubblico avrebbe dovuto quantomeno pubblicare un messaggio di scuse o di spiegazioni invece di mostrare quanto sia stato facile evitare le conseguenze del gesto.

Perché Marco Carta ha rubato?

I motivi per cui Marco Carta si è reso complice di furto aggravato non sono ancora stati chiariti.

Il cantante ha affermato di non aver rubato nulla, tentando di far ricadere tutte le colpe sull’infermiera cinquantatreenne di origine sarda che era con lui.

Come testimoniato da un vigilante in borghese incaricato della sicurezza del punto vendita e che ha pedinato i due malintenzionati all’interno del negozio però, Marco Carta ha attivamente preso parte al furto, provvedendo a staccare le placche antitaccheggio dai capi di abbigliamento e a gettarle in un cestino nel bagno degli uomini.

La domanda che sono stati moltissimi a porsi riguarda naturalmente i motivi per cui un personaggio pubblico dovrebbe spingersi a compiere un gesto così sconsiderato: qualcuno ha tirato in ballo il gusto del brivido parlando di una tipica “bravata che finisce in tragedia” mentre altri hanno pensato che il cantante si sentiva talmente forte della propria fama di personaggio pubblico da sentirsi “intoccabile”.

© Riproduzione riservata
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Style24.
Leggi anche