Madonna convocata in tribunale a San Pietroburgo, perchè denunciata per "Propaganda Gay"

Lady Madge di nuovo nei guai: la popstar è stata convocata in tribunale a San Pietroburgo, perchè denunciata per propaganda gay. Faccimao un passo indietro. 

La “Regina del Pop” in questo periodo è impegnatissima a calcare il palchi più famosi del mondo per portare avanti il suo tour mondiale. Dopo il concerto tenutosi in Russia, una organizzazione di stampo conservatrice avrebbe accusato la cantante di aver volutamente violato la legge che proibirebbe di fare “propaganda gay“.

Quasi 10 milioni di euro, sarebbe la cifra richiesta a Madonna per “danni morali”. Il tutto sarebbe conseguenza del fatto che, proprio durante il concerto di San Pietroburgo, Madonna avrebbe non solo calpestato un crocefisso ortodosso, ma avrebbe invitato tutti gi spettatori presenti ad alzare il braccio, mostrando quel braccialetto rosa (fatto distribuire dalla popstar stessa) in segno di protesta contro una legge considerata decisamente obsoleta, rispetto ai tempi di oggi.

Sicuramente Madonna, impegnatissima nel suo tour, non si “scomoderà” per presenziare al processo…secondo voi, come andrà a finire?!?

Per tutte le immagini: Celebutopia

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Natale 2012: è già arrivato e non me ne sono nemmeno accorto

James Bond Skyfall: trailer e recensioni dell'ultimo film 007

Leggi anche
Contents.media