Ma cosa combina Santoro?

Uno dei principali pregi di Michele Santoro è sempre stato quello di scegliere per i propri programmi una squadra di validi giornalisti, tuttavia da ieri circola la notizia che la contessa Beatrice Borromeo, modella ventenne nipote di Marta Marzotto, sorella di Lavinia e cognata di john Elkann, affiancherà Santoro nel suo nuovo programma Anno zero.
Non si capisce ancora bene quale dovrebbe essere il suo ruolo, ma la notizia mi preoccupa non poco.

Ho avuto modo di vedere e ascoltare la bambinetta Borromeo nel corso della puntata di Matrix sullo scandalo cocaina: le sue affermazioni erano a dir poco imbarazzanti, la sua dialettica scarna, i contenuti inesistenti.
Spero giungano presto valide spiegazioni che giustifichino tale scelta.

AGGIORNAMENTO
Il ritorno di Santoro in tv è slittato al prossimo 21 settembre.
Riporto da Corriere.it
Dopo un iniziale ipotesi di slittamento dal 27 aprile al 4 maggio, si è deciso di rimandare l'esordio alla prossima stagione televisiva. A contribuire alla decisione diversi fattori: superato il problema dello «scontro» il 27 aprile con la finale del «Grande Fratello», infatti, la preparazione del programma, completamente nuovo nel format e con una redazione che vede diversi nuovi innesti rispetto al gruppo storico, aveva incontrato qualche difficoltà sia per motivi logistici che politici. Da un lato, infatti, lo studio scelto per il programma, in condivisione con altre trasmissioni, aveva rallentato la messa a punto delle scenografie, alle quali Santoro è da sempre particolarmente attento. Dall'altro il regime di par condicio che prosegue per le elezioni amministrative avrebbe irrigidito le scelte sugli ospiti del programma rispetto alla natura della trasmissione, sul cui format si sa ancora molto poco.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Provenzano e l'imminente fiction Mediaset

Anna Falchi come Valeria Marini: in attesa del rilancio

Leggi anche
Contents.media