Lou Ottens è morto: l’inventore delle musicassette aveva 94 anni

Lou Ottens è morto a 94 anni: è stato l'inventore delle musicassette.

Lou Ottens è morto a 94 anni. Ingegnere olandese, è a lui che dobbiamo dire grazie per l’invenzione, negli anni Sessanta, delle musicassette. In seguito prese parte anche al gruppo di lavoro che si occupò della nascita dei compact disc.

Lou Ottens è morto

A 94 anni l’ingegnere olandese Lou Ottens è morto. Negli anni Sessanta aveva inventato le musicassette e, diventato direttore tecnico della Philips, aveva partecipato anche allo sviluppo del compact disc.

Classe 1926, aveva iniziato la sua carriera costruendo una radio per la sua famiglia durante la Seconda Guerra Mondiale. Successivamente è entrato nella Philips, dove è stato messo a capo dello sviluppo di nuovi prodotti. E’ qui che ha avuto le prime idee geniali: un registratore portatile prima e le musicassette poi. Quest’ultimo prodotto ha avuto un successo strepitoso: ne sono stati venduti oltre 100 miliardi di esemplari.

Oggi, nonostante la tecnologia abbia fatto passi da gigante, le musicassette restano un oggetto che molti continuano ad acquistare. Considerate un po’ di nicchia e da collezione, negli ultimi anni molti artisti hanno venduto la loro musica incisa su cassette: da Lady Gaga a Ozzy Osbourne, passando per i Nirvana e i Gorillaz.

Stando a quanto riportano i media olandesi, Lou Ottens è morto nella sua casa di Duizel sabato 6 marzo.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Will.I.Am contro il team di Britney Spears: “Dicevano menzogne”

Canzone Segreta, puntate e quando va in onda lo show di Serena Rossi

Leggi anche
Contents.media