Home » Attualità » Prima serata » Lost, quinta stagione: finalmente un guizzo…

Lost, quinta stagione: finalmente un guizzo…

| , , ,

Alcuni tra voi, nelle settimane scorse, mi avevano mandato mail d'incoraggiamento parlandomi di nuove importanti rivelazioni nella quinta stagione di Lost. Io, uomo che ripone grande fiducia nelle vostre sublimi menti, mi sono fidato. Per sei puntate mi sono smazzato la quinta stagione di Lost concludendo la visione su Fox con un deprimente "Embè?".

L'arrampicamento sui vetri, presente ormai dalla quarta stagione, era più che evidente. Sì, lo so, in tutte le stagioni abbiamo visto puntate sbattute lì giusto per allungare il brodo, ma mai come in queste ultime due (stagioni) mi sono sentito leggermente preso per il culo; pur mantenendo un'immutata stima per l'eccellente prodotto televisivo.

E così ieri sera, finita l'ottava puntata (era l'ottava?), ho potuto far risorgere tra le mura di casa il lostiano "'sticazzi" che mi aveva accompagnato per tutta le prima stagione (e per parte della seconda). Non vorrei anticipare nulla, visto che qualcuno (sì, una decina di persone, non di più) si vedrà Lost questa estate su Raidue, ma assistere ad una puntata che getta alle ortiche le quattro stagioni precedenti non è robetta. Sto esagerando? Forse sì, effettivamente non so bene cosa succederà. Eh, la domanda è retorica, non rispondetemi.

E voi, che mi dite di Lost? E' da tanto che non ne parliamo. Evitate gli spoiler, grazie. Qui siamo arrivati solo all'ottava puntata.

Scritto da Style24.it Unit

Scrivi un commento

1000

Tutti in fila per i provini del Grande fratello: l'italian dream che tiene in piedi il paese (mentre affonda)

Simona Ventura lascia X Factor

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.