Looney Tunes, niente più armi per Taddeo: troppa violenza nel cartoon

I cartoni Looney Tunes mettono al bando le armi e il cacciatore Taddeo non inseguirà più Bugs Bunny con il suo fucile: il motivo.

I cartoni Looney Tunes, strano ma vero, mettono al bando le armi. Per cercare di contribuire alla lotta contro i numerosi episodi di violenza che si susseguono ogni giorno negli Stati Uniti, i produttori dei noti cartoni animati hanno deciso di modificare un po’ i loro personaggi. Il cacciatore Taddeo, ad esempio, non inseguirà più Bugs Bunny con il suo adorato fucile.

Looney Tunes: Taddeo senza armi

Negli Stati Uniti si registrano ogni giorno numerosi episodi di violenza, dovuti anche alla libera vendita delle armi da fuoco.

Per cercare di contribuire alla lotta contro il bullismo e arginare l’abuso che alcuni fanno di pistole & Co, la Looney Tunes Cartoons ha deciso di far sparire questi oggetti dalle sue produzioni. Così facendo, il cacciatore Taddeo, colui che da un’infinità di tempo dà la caccia a Bugs Bunny con un fucile, si ritroverà a doversi ingegnare per proseguire la sua battaglia. L’editor Johnny Ryan, intervistato dal New York Times, ha dichiarato:

“Stiamo attraversando questa ondata di antibullismo, in cui tutti sentono il bisogno di essere amici, tutti vogliono andare d’accordo. (…) Looney Tunes è l’esatta antitesi dell’andare tutti d’accordo. Ci sono due personaggi in conflitto, a volte diventano violenti”.

Ovviamente, la violenza continuerà ad esserci e non potrebbe essere altrimenti. I Looney Tunes, infatti, si basano proprio sul conflitto tra personaggi e togliergli anche questo aspetto significherebbe portarli alla ‘morte’.

Le ‘nuove’ lotte dei Looney Tunes

I Looney Tunes, quindi, continueranno a farsi battaglia ma non utilizzeranno più le armi da fuoco. Banditi i fucili, ma concessi: dinamite, falci, trappole elaborate, incudini e cassaforte volante. Il direttore esecutivo Peter Browngardt, sempre nel corso dell’intervista al New York Times, ha dichiarato:

“Non stiamo più inserendo i fucili, ma non mancherà la classica violenza da cartoni animati. Esplosivi e la roba di Acme”.

Nei primi video diffusi su YouTube, il cacciatore Taddeo insegue Bugs Bunny con una falce, a mani nude e perfino con una sturalavandino.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il Collegio 2020: come partecipare ai casting

Temptation Island 2020, le edizioni: in onda sia Vip che Nip

Leggi anche
Contents.media