Lizzie McGuire, il reboot cancellato: “Sogno infranto”

Il triste annuncio di Hilary Duff: il reboot di Lizzie McGuire, che era stato annunciato, purtroppo non si farà.

I fan di Lizzie McGuire hanno appreso in queste ore che purtroppo il reboot della famosa serie non si farà. Ad annunciarlo è stata l’attrice protagonista Hilary Duff, che si è detta molto dispiaciuta.

Lizzie McGuire: il reboot cancellato

Hilary Duff ha confessato via social che purtroppo il reboot di Lizzie McGuire non si farà. Il seguito della famosa fiction che la vede protagonista era stato annunciato pochi mesi fa, ma a quanto ha svelato l’attrice non ci sarebbero state le giuste condizioni per dar vita a un prodotto fedele alla serie e adatto alle famiglie: “Purtroppo, nonostante gli sforzi di tutti, non si farà.

Vorrei che qualsiasi reboot di Lizzie fosse onesto e fedele alla persona che dovrebbe essere oggi. Questo è quello che il personaggio si merita”, ha dichiarato l’attrice, che è praticamente cresciuta vestendo i panni dell’amato personaggio. In tanti hanno espresso il loro dispiacere via social in merito alla vicenda, e la stessa Duff ha affermato che per lei sarebbe stato un “sogno infranto” visto il suo forte legame col personaggio.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Hilary Duff (@hilaryduff)

Al momento l’attrice è incinta del suo terzo figlio, e ha annunciato insieme al marito Matthew Koma che partorirà nei primi mesi del 2021. La coppia ha già una bambina, la piccola Banks Violet Bair, e nel 2012 l’attrice ha avuto il suo primo figlio, Luca Cruz Comrie, nato dalla sua precedente relazione con Mike Comrie (naufragata nel 2014).

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Che Dio ci aiuti 6: curiosità sui nuovi imperdibili episodi

GF Vip, Pierpaolo Pretelli in lacrime: “Ho un blocco con le donne”

Leggi anche
Contents.media