Lina Sastri in lutto, morto il fratello: “Il Covid assassino ha vinto”

Lina Sastri è in lutto: il fratello Carmine è morto a causa del Covid-19. L'annuncio commuove i fan.

Terribile lutto per l’attrice Lina Sastri: il fratello Carmelo detto Carmine è morto a causa del Covid-19. La triste notizia è stata resa pubblica dalla stessa interprete napoletana, che ha pubblicato su Instagram un post davvero commovente.

Lina Sastri in lutto

Il Covid-19 ha fatto un’altra vittima: Carmelo detto Carmine, fratello maggiore di Lina Sastri. L’attrice partenopea, attraverso il suo profilo Instagram, ha reso pubblica la triste notizia.

Ha pubblicato una serie di scatti che la ritraggono con il familiare, che era un noto ristoratore napoletano e proprietario di uno dei locali più apprezzati della città ai piedi del Vesuvio, La casa di Ninetta. Si legge:

“Mio fratello Carmine ci ha lasciato. Il Covid assassino lo ha vinto. Ma Carmine non può morire. É indimenticabile. Era un Re. Un gigante. Un Eroe romantico. Ogni immagine di bellezza lo rispecchierà. Ogni nota di Mozart farà risuonare la sua felicità. Ogni brillante ispirazione lo risveglierà. Ogni rischiosa azione lo ricorderà. E creerà un ristorante in cielo. Carmine non può morire. È indimenticabile”.

Una dedica ricca d’amore, che non può lasciare indifferenti. Il fratello di Lina Sastri aveva 73 anni e aveva contratto il Covid-19 alla fine di dicembre 2020. La vita di Carmine è sempre ruotata attorno alla ristorazione. Aveva aperto ristoranti in tutto il mondo: da Hannover a Londra, fino a Capri e Napoli.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lina Sastri (@lina_sastri_official)

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Anthony Hopkins e Jodie Foster: reunion de Il silenzio degli innocenti

Uomini e Donne 20 gennaio 2021 anticipazioni: Sophie bacia Giorgio

Leggi anche
Contents.media