Lillo Petrolo positivo al Coronavirus: “Ha una forza devastante”

Lillo Petrolo del duo comico Lillo & Greg è positivo al Coronavirus: l'annuncio dell'attore.

Lillo Petrolo, comico del duo “Lillo & Greg” è risultato positivo al Coronavirus. L’annuncio è arrivato in collegamento nel corso del Festival del Cinema di Salerno. L’attore ha spiegato di aver contratto il “virus democratico” per una “stro**ata” e di essere molto provato dalla malattia.

Advertisements

Lillo Petrolo positivo al Coronavirus

Anche Lillo Petrolo si va ad aggiungere alla lunga lista di Vip positivi al Coronavirus. Il comico del duo “Lillo & Greg” ha annunciato la malattia in collegamento con il Festival del Cinema di Salerno. Ha spiegato di non essere presente proprio a causa della malattia e ha rivelato di aver contratto il “virus democratico” a causa di una “stro**ata“. Lillo ha dichiarato:

“Non lo voglio nascondere. Io sto a casa perché ho preso questo virus. Sto sotto controllo, ma ora ne ho capito la forza virale, questo virus ha una forza devastante. È una cosa che dura venti giorni, con dolori fortissimi alle ossa e alle ginocchia: è un’influenza moltiplicata per dieci. Io so perché me lo sono preso, so di aver fatto una stro**ata, non la rifarei, anche perché a causa di questa stro**ata me lo sono preso”.

Petrolo non ha spiegato come ha contratto il Coronavirus, ma ha ammesso di essersi ammalato per aver commesso una sciocchezza. Attualmente è in quarantena e il peggio è passato, ma sono stati venti giorni molto difficili.

L’appello di Lillo

Nonostante sia positivo al Coronavirus, Lillo ha lanciato un appello al Governo. La chiusura di cinema e teatri, disposta dall’ultimo DCPM, è ingiusta perché si tratta di luoghi che rispettano tutte le norme anti contagio. Petrolo ha dichiarato:

“Si può fare tutto, ma in sicurezza. Bisogna stare molto attenti. È un virus di una forza devastante. (…) Il cinema rispettando le regole è un posto molto sicuro. C’è una distanza calcolata tra le persone, bisogna indossare la mascherine per tutta la proiezione. Ma se ti va di vedere un film al cinema lo puoi fare veramente senza alcun tipo di pericolo”.

L’appello di Lillo è stato lanciato prima che il Governo emanasse l’ultimo DCPM, per cui possiamo affermare che le sue parole sono passate del tutto inosservate.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Temptation Island, Sofia e Alessandro sono tornati insieme: l’annuncio

Bianca Guaccero torna con Detto Fatto: le novità del programma

Leggi anche
Contents.media