Home » Gossip » Lil Wayne ed Eminem cercano i loro testi su Google: la confessione

Lil Wayne ed Eminem cercano i loro testi su Google: la confessione

| |

Lil Wayne ed Eminem, oltre ad essere colleghi, hanno anche un’altra cosa in comune. Durante un podcast, i due hanno confessato che entrambi cercano su Google i testi delle loro canzoni. Come mai hanno questo vizietto? La risposta è più semplice di quello che si possa pensare.

Lil Wayne ed Eminem: i testi su Google

Durante un divertente podcast, Lil Wayne ed Eminem hanno confessato di avere un vizietto in comune: entrambi cercano i testi delle loro canzoni su Google. Il primo a vuotare il sacco è stato Lil, che senza troppi peli sulla lingua, ha ammesso:

“Se guardi la mia cronologia su Google e premi ‘L’, la prima cosa che verrà fuori sono i testi di Lil Wayne. (…) Devo letteralmente cercare su Google i miei testi per essere sicuro di non aver detto qualcosa prima”.

Eminem, di tutta risposta, ha esclamato:

“Lo giuro su Dio, anche io lo faccio. L’ho fatto ieri sera, è divertente da morire. Lo faccio da cinque anni ormai”.

Insomma, i due rapper, autori di tantissime canzoni, chiedono aiuto al dottor Google per evitare di scrivere strofe già uscite in passato. Sia Wayne che Eminem, quindi, hanno paura di dare in pasto ai fan brani contenenti qualche frase già pubblicata. Timori più che fondati, visto che entrambi hanno scritto tante canzoni. Questi piccolo siparietto ha divertito tantissimo tutti i seguaci all’ascolto.

Il gesto di Eminem

Nel corso della trasmissione radiofonica, poi, Eminem ha annunciato una donazione molto importante nei confronti della Marshall Mathers Foundation, impegnata a sostenere i giovani svantaggiati di Detroit. Il rapper ha sborsato 250 mila dollari per aiutare i residenti della sua città d’origine che si trovano in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus. Prima di questo gesto importante, Eminem ne ha fatto anche un altro degno di nota: ha donato pasti agli ospedali della zona di Detroit per i lavoratori in prima linea.

L’ultimo album del rapper, intitolato “Music To Be Murdered By”, è uscito a gennaio 2020, a meno di due anni dal precedente “Kamikaze”.

Ritorno al futuro, la reunion del cast: il video

Chiara Ferragni parla del Denim Day: storie di abusi subiti su TikTok

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.