Levante: “Pietro Palumbo? Sono stata tradita da una famigliola”

Levante ha confessato come è stata scoperta la sua storia d'amore con Pietro Palumbo.

Levante è sempre stata molto riservata in merito alla sua vita privata, ma negli ultimi tempi è stata paparazzata con Pietro Palumbo. Avvocato siciliano, non appartiene al mondo dello spettacolo. Come è venuta a galla la loro relazione? E’ stata l’artista a raccontare tutto per filo e per segno. 

Levante e Pietro Palumbo

L’uomo di cui Levante è follemente innamorata ha un nome: Pietro Palumbo. Fino a qualche tempo fa, nessuno immaginava che la cantante avesse un compagno, poi è stata pizzicata in sua compagnia e la relazione è venuta allo scoperto.

Intervistata dal Corriere, Claudia Lagona ha rivelato come la cronaca rosa è riuscita a scoprire il suo segreto. “Mi sono trovata a tavola con questo dio siciliano, di una bellezza non comune. Ma la sua bellezza è quasi trascurabile rispetto all’animo che ha“, ha ammesso l’artista in merito al suo fidanzato. 

Levante e Pietro Palumbo: come sono stati scoperti?

Levante e Pietro sono una coppia da circa due anni, da quando “un colpo di fortuna” li ha fatti incontrare. Lui è un avvocato siciliano e non ha nulla a che fare con il mondo dello spettacolo: forse è proprio per questo che è riuscita a fare breccia nel suo cuore. Come è riuscita a tenere al segreto la relazione per ben due anni? Ha ammesso: 

“Cerco di proteggerlo e le uniche foto che sono uscite sono state rubate. Ho peccato di ingenuità: mi sono fidata di una famigliola. Quando ho visto lei allontanarsi con il telefonino ho pensato: ‘Lasciamole il suo momento di gloria con gli amici su WhatsApp’. Non pensavo che avrebbe venduto le foto a un settimanale”. 

Claudia e Pietro, quindi, sono stati scoperti grazie ad un banale selfie scattato da una fan. 

Levante e Pietro Palumbo: un grande amore

La cantante ha fatto e continuerà a fare di tutto per proteggere il suo grande amore. La storia, non a caso, è venuta a galla quando i fan speravano ancora di rivederla al fianco di Diodato. In merito al loro primo incontro, ha ammesso:

“È stato un grandissimo colpo di fortuna. Quella sera ero arrabbiatissima e un amico mi propose di uscire a mangiare. Poi ritrattò, si era scordato di una cena di compleanno. E lì mi sono trovata a tavola con questo dio siciliano, di una bellezza non comune. Ma la sua bellezza è quasi trascurabile rispetto all’animo che ha. Purtroppo dice arancina e non arancino… Siamo agli opposti, lui è di Palermo! Il dialetto? Pietro lo parla molto male, perché in casa non lo usavano. Mio papà invece ci parlava in dialetto, ma voleva che rispondessimo in italiano”. 

I fan riusciranno a dimenticare la love story di Levante e Diodato? Ce lo auguriamo, anche perché Pietro è nella sua vita da un bel po’. 

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chiara Ferragni si è vaccinata: “L’unico modo per uscire dall’incubo”

Gianmarco Onestini punto da un ragno velenoso: paura a Supervivientes

Leggi anche
Contents.media