Le nuove veline 2012 sono Alessia Reato e Giulia Calcaterra

Mentre andava in onda la registrazione televisiva dell’incoronazione delle nuove velineAlessia Reato e Giulia Calcaterra – sul web circolavano i nomi da ore

Riuscite a immaginarvi un evento più televisivo dell’incoronazione delle nuove veline di Striscia la notizia? Difficile, perché parliamo davvero di un’invenzione del piccolo schermo, anzi di una vera e propria istituzione – la velina – della televisione italiana, che ne ha caratterizzato lo stile negli ultimi decenni: la bella ragazza decorativa, che fa da sfondo scenografico a praticamente qualsiasi tipo di programma.

Ebbene, la cosa buffa è che durante l’incoronazione di giovedì sera, quando andava in onda la registrazione della finale del concorso in cui venivano premiate Alessia Reato e Giulia Calcaterra, sul web si sapeva già tutto. Perché i giornalisti e il pubblico della serata, ovviamente, avevano già comunicato all’universo mondo il solenne esito tramite Facebook, Twitter e qualsiasi altro strumento.

Dunque, l’epilogo dell’evento televisivo di quest’inizio stagione finisce prima sul web che sulla tv che chiaramente lo ospita. Il che rende bene l’idea di come sia trattato il pubblico del piccolo schermo di questi tempi: come una massa di sfigati a cui rifilare qualsiasi cosa, spesso in differita e infarcita di pubblicità, dando per scontato che quelli smart stanno sulla rete, sanno già tutto e sono ormai pubblico perso e non più raggiungibile. Sarà, ma con questo atteggiamento e questa sciatteria la tv è già bella che morta.

Altri link:

Le nuove veline di Striscia la Notizia Alessia Reato e Giulia Calcaterra: ecco chi sono e le foto

Velina 2012 finale: vincono Alessia Reato e Giulia Calcaterra (e al popolo?)

Caro Antonio Ricci, il problema non sono le tette ma il contesto in cui le fai apparire

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I bambini di Cold Rock: trailer e trama del film di Pascal Laugier

Pink e la piccola Willow si divertono a fare shopping insieme

Leggi anche
Contents.media