Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Le Iene sbiancamento anale: lo scherzo a Giulia Calcaterra

Le iene sbiancamento anale: scherzo ai danni dell'ex tronsita e della ex Velina di Striscia. Immagini hot e qualche polemica.

Le Iene sbiancamento anale: potrebbe essere lo slogan per una nuova linea di trattamenti di bellezza a spese del famoso programma televisivo, ma non lo è.

La produzione delle Iene ha deciso di combinare uno scherzo molto goliardico a due personaggi televisivi molto conosciuti che dopo le riprese di certo non hanno più segreti per i telespettatori.

Mariano Catanzaro e Giulia Calcaterra a Le Iene

I due protagonisti dello scherzo andato in onda ieri sera sono stati l’ex tronista Mariano Catanzaro e Giulia Calcaterra.

Le vittime delle Iene sono stati scelti evidentemente in base a caratteristiche fisiche ben precise, dato che se tutto fosse andato come previsto i due sarebbero finiti senza vestiti e, almeno, i telespettatori avrebbero avuto un bel vedere.

I due si sono recati presso lo studio di un famosissimo chirurgo plastico che ha proposto loro un trattamento di chirurgia estetica molto particolare che, stando a quello che il medico sosteneva, sta andando per la maggiore tra le schiere dei VIP.

L’intervento misterioso, si è capito dopo un po’, era un trattamento di sbiancamento anale.

Cos’è lo sbiancamento anale?

Si tratta di un trattamento eseguito con un particolare tipo di laser.

E’ finalizzato a schiarire la pelle intorno all’ano che, con l’età e lo sfregamento, finisce necessariamente a diventare più scura della pelle circostante. Se il resto della pelle del soggetto è particolarmente chiaro, questo contrasto potrebbe risultare spiacevole a livello estetico.

Il trattamento al laser serve a porre rimedio alla differenza di pigmentazione tra quella porzione di pelle e l’epidermide circostante. Non è doloroso e non è affatto invasivo ma, naturalmente, obbliga i pazienti a mettersi in una posizione particolarmente imbarazzante per consentire al chirurgo di operare in sicurezza.

Proprio sull’imbarazzo dei due malcapitati contava la regia de Le Iene, che ha centrato l’obiettivo solamente in parte.

Sbiancamento anale per Mariano Catanzaro e Giulia Calcaterra

Le due vittime, fidandosi ciecamente dei consigli del chirurgo, hanno acconsentito a sottoporsi a una visita preliminare per verificare se ci fosse effettivamente bisogno di uno sbiancamento al laser.

Giulia Calcaterra in realtà è stata abbastanza arguta da capire che si trattava di uno scherzo, tanto da individuare addirittura una delle molte telecamere nascoste.

Nonostante tutto – probabilmente aveva dei sospetti ma non era certa che fosse tutta una messinscena – la Calcaterra ha acconsentito a spogliarsi completamente e a mettersi distesa sul lettino mostrando senza alcun problema il lato A e il lato B.

le iene sbiancamento anale

Stesso iter anche per lo scultoreo Mariano Catanzaro, il quale non si è minimamente raccapezzato durante la registrazione e no aveva intuito assolutamente nulla di quello che stava per succedere.

Catanzaro è finito anch’egli sul lettino, completamente nudo a eccezione dei fantasmini beige, e ha offerto inconsapevolmente il proprio lato B agli obiettivi delle telecamere segrete.

Lo show ha avuto un grandissimo riscontro di pubblico e sono moltissimi i commenti fioccati sui social proprio in merito a questo scherzo: qualcuno si chiede se sia necessario mandare in onda scene di nudo con qualsiasi pretesto, altri rimpiangono la qualità che il programma – nato come programma di controinformazione – assicurava fino a non molti anni fa.

(Credit: Instagram @twocentstweets)

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • ZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...