Home » Televisione » MediaCenter » Lavori forzati sull'Isola dei famosi: la realtà del reality è nel backstage del backstage

Lavori forzati sull'Isola dei famosi: la realtà del reality è nel backstage del backstage

| , ,

Il settimanale L'Espresso, oasi di giornalismo vero nell'arido deserto editoriale delle cronache "copia e incolla", rivela cosa c'è nell'autentico backstage de L'Isola dei Famosi.

E spezza la convenzione scenica del reality che nasconde la realtà dietro la facciata del falso "dietro le quinte":

"Alloggi di fortuna. Cibo scadente. Latrine insufficienti. Traversate pericolose. In rivolta la troupe che segue i naufraghi della Ventura sull'Isola dei Famosi", annuncia il sommario del reportage firmato da Beatrice Dondi.

L'inchiesta suscita la reazione del Movimento lavoratori broadcast e fa arrabbiare il produttore Giorgio Gori, già alle prese con il drammatico caso Luca Ward.

"Lavorare 'in location' – afferma il capo di Magnolia- è un po' come andare al fronte, e solo dei veri professionisti, disponibili a operare anche in condizioni di oggettivo disagio, possono affrontare 4 mesi in prima linea. Ma ben altro è parlare di 'lavori forzati''.
Video foto e testo dell'articolo "L'Isola dei lavori forzati" si trovano qui

Scritto da Style24.it Unit

Scrivi un commento

1000

E' nata Raimusic, la nuova casa della musica on line

E ora come te lo dico?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.