Home » Gossip » Celebrities Straniere » Kim Kardashian: "Mio figlio? Se maschio lo chiamerò Easton West"

Kim Kardashian: "Mio figlio? Se maschio lo chiamerò Easton West"

| , ,

…e, a noi, ci scappa da ridere…ma tanto!! Dopo le critiche ( aggiungerei a ragione!) sul proprio gusto premaman, Kim Kardashian, ospite in uno dei tanti talk show che ancora le concedono più spazio di quello che merita, ha confessato l’incofessabile, ovvero, il nome del futuro bebè…nel caso in cui dovesse essere maschio.

La giunonica Kimberly, ora diva dalle 3 “P”, ovvero, poppe,panza,popò, ha dichiarato come se nulla fosse, che uno dei papabili nomi per il figlio in arrivo sarebbe Easton. L’intervista con Jay Leno comincia non senza imbarazzi, perchè lei, abituata a tener sotto controllo tutto e tutti ha dovuto confessare che la gravidanza è stata una “piacevole sorpresa”, tradotto in poche parole, un piccolo “errore di calcolo”…

Detto questo, pare che Kim e Kanye abbiamo già redatto una lista di nomi e Kanye, o meglio, il suo neurone addormentato (perchè altrimenti non si spiegherebbe ciò che sto per dirvi!!) vorrebbero chiamare il pargoletto in arrivo North…ma vi rendete conto? No, dico lui, il padre, fa di cognome West e vorrebbe chiamare il figlio North?!?! Cioè North West? Ma questi super vip che scelgono certi nomi, ma  non pensano anche alle possibili e pesanti prese in giro, servite su un piatto d’argento? Evidentemente no.

Kimberly, probabilmente più sana di mente del compagno, lo ha preso in giro per la sua scelta, proponendogli di chiamare il bimbo Easton West…”sarebbe carino come nome, no?”, ha dichiarato Kimmy durante lo show di Jay Leno. Carinissimo Kim, davvero un gran bel nome…fossi in voi, quando nasce, al posto del sonaglino gli regalerei una bella bussola…

Credits by Getty Images

Scritto da Style24.it Unit

Scrivi un commento

1000

The Voice of Italy tutti i concorrenti scelti:i 64 cantanti ammessi

Jennifer Lawrence: "La mia famiglia mi impedirà di fare cretinate"

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.