Home » Attualità » Musica » Jamie Treays: il nuovo fenomeno della rete

Jamie Treays: il nuovo fenomeno della rete

| ,

Jamie Treays è il nuovo fenomeno della rete. Questo geniale ventunenne inglese di Wimbledon, (Londra), ha pubblicizzato le sue canzoni online utilizzando sia il suo sito personale, sia il suo spazio personale su MySpace. Oggi viene pubblicato il suo primo album "Panic Prevention" molto apprezzato dal suo pubblico, che è sempre più numeroso.

Advertisements

Il titolo dell'album, "Panic Prevention", trae l'ispirazione dal fatto che Jamie soggetto a frequenti attacchi di panico sia riuscito a curare il suo malessere attraverso la sua musica e scrivendo canzoni.
"Questo disco è praticamente nato in camera mia – dice Jamieseguendo il flusso variabile dell’ispirazione; nella mia musica confluiscono molteplici influenze e diversi generi musicali. Mi piacciono i Clash, i Rancid, Tom Waits, sono cresciuto ascoltando musica garage e drum’n’bass: tutto questo influenza la mia creatività".
Racconta che spesso sono i suoi amici a dargli involontariamente l'idea per scrivere un pezzo, spesso i testi delle sue canzoni si richiamano a momenti di vita quotidiana. Dice: "Lavoro di fantasia prendendo pezzi da qua e là e mettendoli insieme, parlando di fatti divertenti o che non lo sono per niente".

Jamie T deve molto allo straordinario strumento di internet, alla velocità di fruizione impressionante che offre, "Vai su un sito, ascolti un brano, ti piace e lo scarichi. E’ grandioso avere la musica che vuoi subito". Il suo singolo "If you got the money" è stato scaricato più di 10 mila volte. Il pubblico, che affolla i suoi concerti, apprezza incredibilmente le sue esibizioni live e l'energia che trasmette quando si presenta davanti ai suoi fans.

Jamie Treays è solo l'ultimo dei fortunati miracolati dalla rete, prima di lui la superba Amanda Congdon, ex di Rocketboom e l'eccentrico ZeFrank, partiti da internet e sbarcati, di recente, addirittura ad Holliwood.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Festival di Sanremo: Cristicchi, Zero Assoluto e l' "aiutino" televisivo

La notte degli Oscar: the day after

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.