Home » Attualità » Izumi Matsumoto è morto: addio all’autore di È quasi magia Johnny

Izumi Matsumoto è morto: addio all’autore di È quasi magia Johnny

|

Izumi Matsumoto, papà del famoso È quasi magia Johnny, è morto all'età di 61 anni.

Izumi Matsumoto è morto all’età di 61 anni. A dare la terribile notizia Wave Studio che, attraverso un comunicato ufficiale, spiega che i funerali sono già stati celebrati. Il grande mangaka lascia ai suoi fan tante opere, tra cui: Orange Road e Sesame Street.

Izumi Matsumoto è morto

A soli 61 anni e con una gran voglia di vivere, è morto Izumi Matsumoto. Il grande autore giapponese, il cui vero nome era Kazuya Terashima, era malato da tempo. Lo scorso anno, attraverso il suo blog, aveva rivelato di essere affetto da stenosi vertebrale, un anomalo restringimento del canale spinale in una delle regioni della colonna vertebrale. La sua morte è avvenuta lo scorso 6 ottobre, ma Wave Studio l’ha resa pubblica solo adesso. Sul comunicato ufficiale si legge:

“Izumi Matsumoto è morto dopo la mezzanotte del 6 di ottobre, dopo essere stato in ospedale per un po’ di tempo. Vorremmo esprimere la nostra sincera gratitudine a coloro che sono stati vicini a noi, sia pubblicamente che privatamente, e anche a coloro che hanno amato il suo lavoro. Negli ultimi anni, Izumi Matsumoto ha sofferto di infinite complicazioni dovute all’ipovolemia del liquido cerebrospinale, ma ha continuato a combattere la malattia con il desiderio di tornare a lavorare. Dopo un intervento al cuore subito diversi anni fa, sembra che il suo corpo non abbia recuperato. Secondo i medici, è morto serenamente nel sonno. Si prega di notare che il funerale è già stato celebrato solo dai parenti più stretti, quindi stiamo rifiutando offerte personali e doni. Vorremmo che ricordaste Izumi Matsumoto semplicemente godendovi il suo manga”.

Il fumettista giapponese è famoso per essere stato l’autore dei manga Orange Road, uscito in Italia con il titolo È quasi magia Johnny, e Sesame Street.

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gennaro Lillio e Ema Kovac stanno insieme: “Emozioni”

Io ti cercherò, anticipazioni terza puntata: cosa succederà?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.