Ivana Mrazova e il viaggio per tornare in Italia: “Una vera odissea”

Ivana Mrazova ha rivelato il difficilissimo viaggio da lei effettuato per raggiungere l'Italia in piena emergenza Coronavirus.

Ivana Mrazova ha rivelato la sua epopea per fare ritorno in Italia dopo aver trascorso due mesi di quarantena nella Repubblica Ceca, insieme alla sua famiglia. La modella sarebbe tornata in auto insieme a suo cognato e a un suo amico, e adesso sarebbe in quarantena (senza il fidanzato Luca Onestini).

Advertisements

Ivana Mrazova: il viaggio durante l’emergenza

Dopo due mesi in Repubblica Ceca nel pieno dell’emergenza Coronavirus, Ivana Mrazova ha cercato di fare ritorno in Italia per questione di lavoro ma il viaggio si è rivelato più complesso del previsto. Pur avendo tutti i documenti previsti per questo genere di spostamento, la modella sarebbe stata bloccata ben due volte ai controlli di frontiera (in Austria e in Svizzera) e le forze dell’ordine non l’avrebbero lasciata passare. Alla fine il suo agente sarebbe andato a prenderla in auto in svizzera, e ora Ivana starebbe trascorrendo la quarantena in completo isolamento. Con Luca Onestini, il suo fidanzato, non si vedrebbe da oltre 2 mesi, ma lei ha dichiarato che in questo momento è necessario:

“Io mi farò la quarantena nel mio domicilio, non posso stare con Luca perché lui lavora in radio tutti i giorni. Ce l’abbiamo fatta per due mesi e ce la faremo per altre due settimane”, ha dichiarato l’ex gieffina, impaziente di poter riabbracciare Luca non appena sarà possibile. Ivana Mrazova e Luca Onestini stanno insieme dal 2018, anno del loro primo incontro al Grande Fratello Vip (i due all’epoca erano entrambi fidanzati, ma una volta usciti dal reality show hanno dato inizio alla liaison).

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gemma Galgani: “Ho corretto i denti, ma non sono rifatta”

Luigi Favoloso: “Non ho mai ricattato Elena Morali”

Leggi anche
Contents.media