Iso Tv o Snack Program? Il dilemma della Micro-Televisione su telefonino

Iso tv o snack program?

Ovvero: la tv sul telefonino sarà simile a quella classica (Iso Tv) o proporrà un palinsesto originale di programma mordi&fuggi (Snack Program)?

Ho proposto il dilemma sui format nuovi o riciclati ieri, in un post che preannunciava tra l’altro la prima edizione degli Emmy Award per i contenuti della mobile Tv che si terrà stasera in USA.

Advertisements

Sulla scelta Iso Tv-Snack Program segnalo oggi un’inchiesta davvero utile.

L’ha realizzata il portale Altra Tv interrogando i quattro operatori di telefonia mobile italiani: Tim, Vodafone, Wind e Tre.

I Web giornalisti universitari di Altra Tv hanno intervistato Roberto Forte, Direttore VAS Consumer Development di Tim, Marco Bragadin, Head of Consumer Propositions & Contents di Vodafone Italia, Luigi Midolo, Responsabile dei Contenuti Multimediali di Wind e Sergio Abate, External Channel Director La3 di 3 Italia.

Le loro domande spaziano a 360 gradi e le relative risposte chiariscono l’indirizzo che seguiranno i player italiani riguardo i format per la micro-tv da cellulare.

E danno, inoltre, una panoramica esauriente dei loro piani relativi alle tecnologie di trasmissione, agli accordi con i fornitori di contenuti, alle strategie di marketing adottate in funzione del target potenziale e della logica di fruizione degli utenti.

Vai all’inchiesta su Altra Tv, che sarà sempre disponibile on line in futuro nell’archivio degli Speciali

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Matrix svela la trama de "Il Codice da Vinci"

Cosa danno stasera sul muro? E' nata la mobile tv espansibile

Leggi anche
Contents.media