Home » Attualità » Irrfan Khan: è morto l’attore protagonista di The Millionaire

Irrfan Khan: è morto l’attore protagonista di The Millionaire

|

Irrfan Khan, star di Bollywood di fama internazionale, è morto a soli 53 anni a causa di un tumore neuroendocrino.

L’attore Irrfan Khan è morto a soli 53 anni. La triste notizia è stata resa pubblica dal suo manager, che ha pubblicato un commovente messaggio sui social. Memorabile è la sua interpretazione in The Millionaire, così come quella in Vita di Pi.

Irrfan Khan è morto

Irrfan Khan, star di Bollywood di fama internazionale che ha conquistato Hollywood, è morto a soli 53 anni a causa di un tumore neuroendocrino, malattia rara che colpisce le ghiandole che rilasciano ormoni nel sangue. Era ricoverato da qualche giorno nel Kokilaben Dhirubhai Ambani Hospital di Mumbai ed è qui che ha dato l’ultimo saluto ai suoi cari. Irrfan aveva scoperto di avere un cancro nel 2018 e, attraverso i social, aveva raccontato il suo calvario. Nel 2019 era stato ricoverato per un ciclo di terapie in un ospedale a Londra, ma ad oggi sembra che nessuna cura gli abbia concesso di restare in vita. A rendere nota la triste notizia della sua morte è stato il manager:

“Circondato dall’amore della sua famiglia, alla quale teneva più di tutto, è partito per la dimora del Paradiso lasciandosi alle spalle un’eredità di arte e bellezza. Tutti preghiamo e speriamo che sia in pace”.

Khan lascia la moglie e due figli.

Visualizza questo post su Instagram

God speaks to each of us as he makes us, then walks with us silently out of the night. These are the words we dimly hear: You, sent out beyond your recall, go to the limits of your longing. Embody me. Flare up like a flame and make big shadows I can move in. Let everything happen to you: beauty and terror. Just keep going. No feeling is final. Don’t let yourself lose me. Nearby is the country they call life. You will know it by its seriousness. Give me your hand #rainermariarilke

Un post condiviso da Irrfan (@irrfan) in data: 19 Mar 2018 alle ore 1:27 PDT

Il successo di Irrfan Khan

Irrfan Khan era nato a Jaipur il 7 gennaio 1967. Dopo essersi laureato alla National School of Drama di Nuova Delhi, è apparso per la prima volta al cinema nel 1988 in Salaam Bombay!. Da questo momento in poi ha recitato in decine di film girati a Bollywood. Nel 2003 ha ottenuto il ruolo di protagonista in Maqbool, una versione hindi del Macbeth, ambientata nei quartieri malfamati di Bombay. Tanti i film che l’hanno visto all’opera: Il destino nel nome – The namesake, Un cuore grande, The Millionaire, Hisss (2010) di Jennifer Lynch, Thank You (2010) di Anees Bazmee, The Amazing Spider-Man (2012) di Marc Webb, Vita di Pi (2012) di Ang Lee, Lunchbox (2013) di Ritesh Batra (2013), Jurassic World (2015) di Colin Trevorrow, Piku (2015) di Shoojit Sircar (2015), Inferno (2016) di Ron Howard, Hindi Medium, The Song of Scorpions e Angrezi Medium. Irrfan ha recitato anche nella mini serie tv Il processo di Tokyo (2016) di Rob W. King e Pieter Verhoeff.

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ascolti tv di martedì 28 aprile 2020: i dati

Raoul Bova e Rocio volontari per la Croce Rossa: la foto

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.