Il Gioco dei 51 Pacchi: che forma ha la tv?

Quali sono le forme della tv di oggi? Ovvero, quali e quanti sono i generi in cui è possibile classificare la produzione televisiva moderna?

Paolo Taggi, autore di cui ho scritto qui, ha provato a sistemarla in 51 tipologie, che riporto alla fine del post di oggi. Ma è solo un inventario parziale, non una tassonomia scientifica!

Il linguaggio della tv, per sua natura, ha infatti una qualità sincretica, una capacità cioè di sintetizzare, unire ed incrociare generi diversi, che ha generato una marea di forme espressive.

Ce l’aveva anche all’epoca della paleotelevisione degli anni ’50 e ‘60, in cui la suddivisione dei programmi per generi all’interno delle tre macrocategorie -informazione, fiction e intrattenimento- era più semplice. La tendenza all’ibridazione è però aumentata con l’avvento della neo tv, che non a caso nasce negli anni ‘70 con il programma contenitore di Corrado, Domenica In, perfetta metafora della sintesi linguistica.

La vocazione combinatoria si è ancor di più accentuata con la post televisione di oggi, quella che preannuncia il passaggio dai vecchi ai new media, che possono diventare anche personal new media e far esplodere del tutto il sistema di classificazione per generi rimpiazzandolo con un linguaggio interattivo del tutto nuovo.

In un terreno così fluido, è possibile dunque stabilire dei confini, mettere un po’ d’ordine?

E’ quanto ha fatto l'autore di Stranamore e de La Talpa, con una sorta di gioco dei Pacchi che parte dai tre macrogeneri attualizzati: fiction, intrattenimento e infotainment, ovvero il matrimonio tra l’informazione e l’entertainment che ha reso più attraente il giornalismo televisivo.

Il risultato è una lista enorme, strana, e per giunta, incompleta.

Eccola.

Dentro i "pacchi" Fiction, troviamo:
Drama serialDrama seriesSoapSit-comTelenovelaTv movie
Dentro l’Entertainment:
Candid camera showContenitoreGame showAdventureDatingEmotainmentEventiGialli ricostruitiGiochi di carte e dadiGiochi di estrazioneGiochi di fantasiaGiochi di ruoloGiochi di scommesseImprovvisazioniEnigmisticaMaratone beneficheMusicaliPeople showPsicologiaQuizReality showSatira politicaSatira di costumeSocietà e costumeStunt ShowTalk showTv utileTv veritàVarietàVideogiochi
Ed infine, all’interno dei “pacchi” Infotainment:
Attualità e cronacaEdutainmentFactualFeatureGiochi educativi per bambiniGiochi di conversazione Giochi grammaticaliInchiesteLetture di testi letterariLavoroLifestyleProgrammi scientificiRicostruzioni teatraliSalute e benessereSocietà
Questi sono i generi “tradizionali”.

Ad essi, Taggi aggiunge nuove categorie: generi trasversali, incerti, indefiniti, transgenici, inquieti, ossimoro…per fortuna “il tempo stringe”, direbbe Pupo, ed il gioco dei Pacchi finisce qui…

Questo elenco è tratto dallo studio sui generi della cultura di massa e della Tv di Simone Luciani, pubblicato su Egovista

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Voi occupatevi de "La Fattoria 3", a me interessa solo Selvaggia Lucarelli

Che tempo che fa a rischio sospensione, ma non per Cornacchione

Leggi anche
Contents.media