Idee festa a sorpresa compleanno 40 anni

40 anni

Eccoli si stanno avvicinando i 40 anni. Finalmente è arrivato il tanto atteso compleanno. Quarant’anni sono un punto d’arrivo fondamentale che caratterizza la vita di ogni persona. I 40 anni, così come tutte le decadi, sono compleanni importanti. Che uno si senta più vecchio o semplicemente più grande, l’importante è sentirsi giovani dentro. A 40 anni hai imparato molte lezioni dalla vita. Sai riconoscere la persona giusta in amore e ti perdoni molti errori commessi in passato. Per non parlare della sicurezza in te stesso/a. Molti anni prima c’era sempre molta insicurezza sulle scelte da prendere e magari sul tuo aspetto fisico. Adesso non cadi più in una severa autocritica. Insomma hai raggiunto un ottimo livello di maturità.

Quindi vale la pena di dare il via ai festeggiamenti. In funzione del proprio umore e carattere, naturalmente.
Come festeggiare questa data che più o meno segna il raggiungimento della metà della vita della persona a noi cara? creare una mega festa a sorpresa non è difficile.

Basta trovare la giusta location, chi si occupa di cucina e del dessert con cura. È consigliabile farlo fare ad un azienda di catering. Ed infine telefonare o mandare sms a tutte le amiche o amici del futuro festeggiato. Ma a rendere questo momento unico, serve un’emozione, una bella emozione forte.
Organizzare una festa a sorpresa è un modo carino e vivace per dimostrare affetto alla persona a noi cara, e farla sentire speciale nel suo giorno del compleanno. La cosa più bella della festa a sorpresa è che il festeggiato/a, che non hanno deciso di organizzare la propria festa di compleanno, rimarranno sicuramente sorpresi e compiaciuti nel vedere e vivere questo momento esclusivo dedicato a loro e unico della loro vita.

Le istruzioni per una bella festa dei 40 anni

Per prima cosa si sceglie il numero degli invitati, degli amici, delle persone care e dei conoscenti del festeggiato. Se è una persona riservata ed introversa vi consiglio di non esagerare con il numero degli invitati.

Quindi di mantenervi agli amici più stretti. Se è abbastanza socievole ed estroverso, direi più gente c’è meglio è! come seconda cosa, si passa alla scelta del locale, dove festeggiarlo se a casa, in una pizzeria, in una discoteca o in un ristorante.

Tante idee per festeggiare

Il compleanno a 40 anni è uno dei traguardi più importanti e significativi della vita di ognuno di noi. I 40 anni si festeggiano una sola volta nella vita, una semplice festa a sorpresa forse è un po’ banale. Perchè allora non organizzare un giro in Ferrari o in mongolfiera? Non regalare un percorso SPA? Un corso per addestratore di delfini o di cucina? Affittare un ristorante dove attori di teatro possano rappresentare un crimine e coinvolgere tutti gli invitati alla scoperta dell’assassino? Una super partita di calcetto?

se sei un amante degli sport estremi non ci sarà niente di meglio che festeggiare i tuoi 40 anni con un lancio in paracadute oppure con il bungee jumping! Le idee sono davvero molte per una festa a sorpresa e non sarà difficile raccogliere amici disponibili, condividere la gioia dell’evento con un brindisi e la consegna formale del regalo, la compagnia si trova sempre quando si ha voglia di divertirsi!

Se avete scelto di festeggiare il compleanno in un locale, vi manca solo scegliere il budget massimo di spendere e di scegliere la tipologia.

La festa in casa

Il modo più classico per festeggiare i propri 40 anni è organizzare una festa dove invitare parenti ed amici.Ti consiglio di organizzare una bella festa dove mettere della musica e far ballare tutti i tuoi invitati.

Se invece, siete più felici e comodi a festeggiare il compleanno in casa, con amici e parenti, e il festeggiato/a sarà più contento/a potete pensare di organizzare una festa con buffet in piedi. Non troppo impegnativo ma allo stesso tempo sfizioso e gustoso.

Con l’aggiunta della torta finale e chiaramente con l’alcool che non può mancare. Potete optare per una grande tavolata, per più tavoli, o disporre sedie e poltroncine in maniera libera rendendo tutto molto più informale. Dipende dagli spazi e dall’idea che avete in mente. Se non avete tempo, voglia o non disponete delle giuste possibilità per cucinare, potete affidarvi ad un catering con o senza camerieri scegliendo insieme il menù che preferite.

In caso di spazio insufficiente in casa, potete optare per la scelta in un locale qualsiasi. O locale per feste scegliendo di affittare la sala e organizzare la festa di compleanno.

Oppure scegliendo un locale pubblico. Per esempio un pub con un ottimo aperitivo accompagnato da un buffet. Dove si può stare tutti assieme con anche della bella musica in sottofondo, prenotando un tavolo che vi piace. Se il festeggiato è più pacato e tranquillo, ed è amante della pizza, allora il posto giusto per voi sarà sicuramente senza alcun dubbio, una pizzeria.

About Riccardina Sgaramella
Benvenuti nel mio profilo! Sono laureata in Filosofia Etica ed ho conseguito un corso di giornalismo etico anni fa. Scrivo per passione da quando sono bambina; giornali di quartiere, testi, programmi radio, favole per bambini. Ho molti hobbies: cucina, arte, cinema, natura, animali, viaggi. Se vi interessano i miei articoli, lasciate un commento, vi risponderò! :)