Home » Televisione » Netflix cancella V Wars con Ian Somerhalder: i motivi

Netflix cancella V Wars con Ian Somerhalder: i motivi

|

La serie Netflix con Ian Somerhalder V Wars è stata cancellata dopo appena una stagione.

A quanto pare la nuova serie Netflix con Ian Somerhalder V Wars non ha riscosso il successo sperato e per questo la piattaforma avrebbe deciso di cancellarla dopo una sola stagione.

V Wars cancellata: i motivi

Netflix ha deciso di cancellare V Wars, l’ultima serie che ha visto protagonista Ian Somerhalder. A quanto pare la serie – che conta finora una sola stagione, uscita lo scorso dicembre – non avrebbe riscosso il successo sperato. La serie, tratta dai fumetti di Jonathan Maberry, vede Somerhalder nel ruolo del dottor Luther Swann. Sembra che l’attore sia comunque legato al colosso di cinema streaming e pertanto, nonostante questo progetto non sia andato in porto oltre la prima stagione, è possibile che Netflix lo coinvolta in altri nuovi progetti.

Dopo il successo di The Vampire Diaries, V Wars rappresentava un nuovo valido progetto per Ian Somerhalder, che negli ultimi anni era stato particolarmente preso dalla sua famiglia (la moglie Nikki Reed e la figlia Bodhi Soleil Somerhalder). Sicuramente il fatto che la serie non sia stata rinnovata non è motivo di gioia per l’attore, che i fan sperano di rivedere al più presto in una nuova pellicola.

Oltre alla serie V Wars sembra che Netflix abbia deciso di cancellare October Faction, sempre a causa della poca visibilità ottenuta dalla serie televisiva creata da Damian Kindler e anche questa andata in onda solo per una prima ed unica stagione.

Scritto da Alice

Scrivi un commento

1000

Rebecca De Pasquale è dimagrita: ha perso 15 kg

Amici, le anticipazioni sulla finale: giudici e meccanismo di voto

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.