Home » Attualità » Intrattenimento » I soldi da dove arrivano? La subdola guerra di Striscia contro Affari Tuoi

I soldi da dove arrivano? La subdola guerra di Striscia contro Affari Tuoi

| , ,

Perdonate la mia assenza di ieri, ma ho già fatto penitenza. Ad essere sinceri mi siete anche mancati…
Bando alla ciance, parliamo di tv.

Avevo già preso parola sull'assurdo scontro tra Striscia la Notizia e Affari Tuoi, ma ora la questione si allarga.

Advertisements

La battaglia prosegue, e sentite cose scrive il TgCom :

"Come fa Affari Tuoi ad avere un proprio budget e a non essere finanziato dal canone, andando in onda sul servizio pubblico?'': lo chiede l'ufficio stampa di Striscia a viale Mazzini. '' Da dove arrivano – chiede ancora Striscia – , se non dai soldi dei contribuenti, i ricchissimi montepremi che si rischiano quasi ogni sera fino alle battute finali del gioco, superiori addirittura al montepremi della Lotteria Italia?". "C'è un donatore anonimo per un programma che tra l'altro non prevede neanche la televendita al suo interno? Forse paga di tasca sua Del Noce? I misteri su Affari Tuoi – conclude la nota – , invece di dissolversi, si addensano… ''.

Non so se avete notato ma in questi giorni la battaglia di Mediaset contro la RAI si sta trasferendo anche sulla rete. Grazie al TgCom (Mediaset) si sbeffeggia anche su Internet il programma RAI che ha visto nascere un nuovo personaggio televisivo: Flavio Insinna. Le notizie che riguardano questa guerra sono sempre in evidenza. Si tenta di influenzare il lettore con titoloni come quello di oggi.
Comincio ad avvertire un certo fastidio (in realtà sempre avuto, ma non a questi livelli). Striscia si sta scavando una fossa con le proprie mani, speriamo che l'arrivo di Gerry Scotti metta fine a queste assurde battaglie per lo share. Ma non succederà.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Scarlett Johansson nuova testimonial Vuitton: una duplice vittoria

Epagogix: il computer scrive la fiction sbanca-auditel

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.