Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Ridere fa bene alla salute lo dice anche la scienza

Che cos’è la risata? Scopriamo i benefici biologici e psicologici di questa pratica

Una buona battuta, una scena divertente… et voilà, non c’è bisogno di niente più per ridere. Quando ridete, è come se faceste un massaggio a tutto il vostro corpo. La contrazione del diaframma stimola gli organi che si trovano accanto ad esso: il fegato, la milza, lo stomaco, l’intestino…

Questa decontrazione coinvolge anche i muscoli e così, la faccia, il collo, le braccia e l’addome sono più rilassati.
Nel vostro cervello, le endorfine, neurotrasmettitori essenziali delle vostre sensazioni di piacere, prendono il sopravvento. Anche se ridere vi dà fastidio, le reazioni che seguono sono rilassanti, poiché la tensione può essere scaricata dopo questa euforia.

Poi, quando si dice che un minuto di risate equivale a 45 minuti di relax, sbaglieremmo se ce ne privassimo!

Ridere per alleviare il dolore!

Da un po’ di tempo a questa parte, i benefici della risata sono riconosciuti nel campo medico. La risata è ritenuta terapeutica. Le sostanze ormonali che vengono rilasciate quando ridiamo ci rendono più dinamici e riducono le sensazioni di dolore.

Le risate aumenterebbero quindi, la soglia della sofferenza. Alcuni ricercatori ipotizzano anche che agisce sul sistema immunitario: Quando si ride, si aumentano gli anticorpi nella saliva così si sarebbe meno vulnerabile alle infezioni, come, ad esempio, il raffreddore. Molti studi, tra cui quello dell’Università del Maryland di Baltimora, hanno dimostrato che il senso dell’umorismo e la risata diminuiscono le malattie cardio-vascolari, in particolare l’infarto del miocardio. Ma in generale, gli specialisti sono tutti d’accordo con il fatto che ridere riduce lo stress e le tensioni.

Ridere fa bene alla salute, lo dice il medico…

Dall’antichità il medico consiglia di ridere dieci minuti al giorno per avere una buona salute. Non sono in media, dal momento che alcune persone lo fanno per soli 60 secondi al giorno. E tu, quanti minuti ridi al giorno?
La funzione sociale della risata agisce come un vero legame all’interno della società. Non c’è niente di più comunicativo che le risate del vostro compagno di lavoro o anche di una sconosciuta per strada.

Ma più in particolare, la risata è una miniera di informazioni, sia su di te che sui tuoi vicini.

Per gli psicologi, è essenziale avere autoironia, al fine di ricordare che non si è sempre perfetti. Ridere dei nostri stessi errori ci consentirebbe di essere più confortevoli ed anche inibirci di meno.
Tutti noi ridiamo per cose diverse ed in modo diverso. C’è chi ridere forte e si schiaffeggia le gambe, chi ride più provvisoriamente, oppure a bocca aperta; tanti elementi che segnalano i gusti o le simpatie di ognuno. L’umorismo “sano” (lasciando da parte l’umorismo nero o giallo) dà un clima di fiducia e incoraggia tutti a lasciarsi andare.
Quindi, si deve sapere come gestire le risate, perché come dice il proverbio: La risata è salute!

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • ZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...