Notizie.it logo

Harry e l’intervista a Vogue: polemica per le dichiarazioni razziste

Harry

Harry ha preso uno scivolone non da poco: accusato di razzismo e di comportamenti inadeguati, dovrà vedersela con la Regina.

Harry d’Inghilterra si è messo in una posizione terribile dopo la sua recentissima intervista a Vogue. Il fratello del futuro Re ha deciso di lanciarsi in affermazioni assolutamente discutibili in merito al razzismo insito nella razza umana e alla scelta di avere pochi figli per proteggere il pianeta. Come se non bastasse, alla fine dell’intervista, Harry si è messo a imitare le scimmie: un disastro su tutti i fronti, e come sempre la colpa è (anche) di Meghan.

Harry: una disastrosa intervista per Vogue

Il September Issue di Vogue è un evento editoriale fondamentale per l’editoria che si occupa di moda, costume, cultura e spettacolo. Ogni anno si scelgono per questo numero assolutamente speciale dei collaboratori di grande fama che si occupano in grande o in piccola parte della realizzazione del numero in collaborazione con la redazione.

Quest’anno Anna Wintour ha deciso di invitare nientemeno che la neo Duchessa di Sussex a prendere in mano il numero di Settembre, scrivendo un saggio, decidendone la copertina e curando, in linea generale, l’intera sua realizzazione.

Com’era prevedibile, l’augusto consorte della Duchessa è stato invitato a rilasciare un’intervista a proposito di tematiche che stanno assolutamente a cuore ai Duchi di Sussex, cioè l’ecologia e lo sviluppo sostenibile.

A intervistare Harry è stata chiamata una studiosa di primati, cioè una donna che ha passato la vita a studiare lo sviluppo e il comportamento sociale delle scimmie, Jane Goodall.

A lei Harry ha dichiarato che l’uomo è aggressivo per natura e quindi razzista e che questo atteggiamento è un’eredità diretta dei primati da cui l’uomo discende.

“Solo due figli: meglio per l’ambiente”

Oltre fare affermazioni completamente inammissibili per un membro di una famiglia reale, Harry si è spinto a commentare in maniera piuttosto sprezzante anche la scelta di suo fratello William di mettere al mondo ben tre eredi (e forse ce n’è un quarto in arrivo).

Harry non si è espresso direttamente contro il futuro Re, ma ha spiegato che lui e sua moglie sono perfettamente d’accordo nel sostenere che è necessario limitare la natalità per non sovrappopolare il pianeta e gestire quindi al meglio tutte le risorse residue della Terra.

L’imbarazzante balletto da scimmia

L’intervista che Harry ha concesso a Vogue è stata filmata, quindi ne esiste un video e non soltanto una trascrizione. Nel video in questione, che non è stato ancora reso pubblico, pare che addirittura Harry si sia fatto coinvolgere dalla sua intervistatrice in un balletto che voleva imitare quello delle scimmie.

Una caduta di stile assolutamente fuori luogo, che probabilmente la famiglia reale (cioè la Regina) tollererà davvero molto poco.

Forse, durante la vacanza a Balmoral dei Duchi di Sussex sua Maestà avrà modo di tirare le orecchie anche al suo nipote preferito oltre che alla sua capricciosa, imprevedibile e ostinatissima mogliettina. Non si prospettano settimane semplici per il povero Harry, speriamo almeno che abbia una buona scusa da raccontare a sua nonna, che si è già inviperita per la scelta di fare di Archie un bambino vegano.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Style24.
Leggi anche