Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Gucci vende scarpe sporche per 690 Euro

Gucci

Gucci mette in vendita un modello di scarpe già sporche e consumate: gli appassionati di moda si ribellano sui social.

Gucci stavolta ha esagerato. La celeberrima casa di moda italiana ha lanciato sul mercato un paio di scarpe che hanno scatenato reazioni violente da parte del pubblico social, anche se probabilmente uno degli obiettivi di Gucci era proprio far parlare del prodotto in maniera virale. Le scarpe in questione non hanno un vertiginoso tacco 12 e non sono adatte a essere indossati durante un cocktail, magari abbinate a uno degli iconici mini dress neri della maison: teoricamente servono a fare sport. Ammesso naturalmente che qualcuno sia disposto a fare davvero sport portando al piede un paio di scarpe dal valore commerciale di quasi settecento Euro.

Le sneakers sporche di Gucci

“Sembrano uscite da un film degli anni Ottanta girato in Gran Bretagna” ha scritto un utente di Twitter commentando il paio di scarpe che Gucci ha messo recentemente in vendita a una cifra esorbitante, e non si sbaglia affatto.

Le scarpe in questione sono infatti un modello piuttosto classico di scarpe da ginnastica in gomma bianca con inserti beige che riportano il logo del marchio e fasce verdi e rosse sovrapposte ai lati delle scarpe.

Lo stesso verde delle fasce è utilizzato per alcuni dettagli sulla parte frontale della scarpa, nella parte inferiore della suola e sul retro intorno alla caviglia.

Il modello si rifà effettivamente ai grandi classici degli anni Ottanta e Novanta e non brilla particolarmente di originalità in merito a colori e design. A rendere assolutamente unico questo modello però è il particolare trattamento a cui i materiali sono sottoposti e che conferisce a ogni paio di scarpe un aspetto sporco e vissuto.

Queste operazioni di “invecchiamento e sporcatura” devono essere davvero costose, considerando quanto la Maison chiede ai propri clienti per accaparrarsi un paio di scarpe dall’aria rovinata: il prezzo delle nuove scarpe da ginnastica di Gucci è di 690 Euro al paio.

“Meno Gucci più ingenui”

In genere coloro che acquistano prodotti e accessori di grandi marchi non guardano al prezzo, essendo assolutamente disposti a spendere fiumi di denaro pur di accaparrarsi un prodotto che giudicano imperdibile.

Pare però che a tutto ci sia un limite e che sui social siano stati in molti a lamentarsi del prezzo imposto da Gucci e addirittura a sconsigliare l’acquisto di quello specifico paio di scarpe, invitando i consumatori a spendere meglio i propri soldi al grido di “Meno Gucci”.

Qualcun altro invece fa notare che nelle scarpiere di mezzo mondo si troveranno scarpe da tennis sporche (magari davvero vintage, eredità diretta degli anni Ottanta e Novanta) e che di certo qualcuno sarà disposto a liberarsene per 20 sterline.

Un autogoal di Gucci?

C’è da chiedersi se quella di Gucci sia stata una decisione commerciale e un’operazione di marketing davvero fruttuosa. Per quanto infatti la maison abbia effettivamente fatto diventare virale la fotografia delle proprie scarpe rovinate, è chiaro che non ha ottenuto una pubblicità positiva e che, addirittura, molti patiti di moda abbiano cominciato a sconsigliare di acquistare il marchio. Gucci farà marcia indietro o non farà alcun tipo di commento?

© Riproduzione riservata
Leggi anche