Home » Televisione » Strumenti per autori » Gruppo Mtv reinventa il format della Pubblicità: cartoon e mimi su Comedy Central

Gruppo Mtv reinventa il format della Pubblicità: cartoon e mimi su Comedy Central

| | ,

Nessun testimonial costoso da scritturare e zero costi per allestire il set.

Il Gruppo Mtv rinnova il format della pubblicità televisiva per combattere la crisi.

La prima novità è stato già testato sul canale Nickelodeon (Sky, canale 604), ed è ora riproposta da Comedy Central.

E' una soluzione che consente agli inserzionisti di risparmiare un bel po' di soldi per realizzare uno spot.

Il messaggio pubblicitario è infatti integrato in un cartoon, la cui trama è funzionale al prodotto da reclamizzare.

"Gli U.F.O.S. – spiega Pubblicità Italia– sono una simpatica famiglia di alieni composta dai due genitori (Kal e Mya), tre bambini di differente età (Niki, Jay e Dot), l'immancabile cane spaziale (Glob) e naturalmente il super computer di bordo (N13K). La famiglia vive in una navicella che orbita intorno alla Terra e da lì cerca di spiare cosa fanno, come si comportano e cosa usano i terrestri in determinate situazioni. In ogni episodio uno o più membri della famiglia si trovano a dover far fronte ad una necessità che può essere soddisfatta dall'utilizzo di un prodotto specifico."

La stessa Mtv Pubblicità, concessionaria del Gruppo Telecom Italia Media guidata da Ivan Ranza, lancia questo format su Comedy Central assieme ad un'altra soluzione:

"Stiamo proponendo -afferma Ranza- un nuovo format in cui c'è un mimo che racconta il prodotto. La logica che stiamo seguendo, nella riorganizzazione di Mtv, è di lavorare in squadra, progettando i business in un'ottica multi-piattaforma. Ma è molto importante pure il tema dell'innovazione del prodotto".

Mike Bongiorno, Leonardo Bongiorno e lo spot postumo

Laura Torrisi: “Un figlio? Sì, e abbastanza presto”

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.