Grande Fratello Vip 2020, riassunto della settima puntata: i dettagli

L'ultimo appuntamento con il Grande Fratello Vip 2020 è stato ricco di colpi di scena: il riassunto della settima puntata.

La settima puntata del Grande Fratello Vip 2020 è stata ricca di colpi di scena. Alfonso Signorini, come sempre accompagnato dai fidi scudieri Antonella Elia e Pupo, ha regalato ai telespettatori oltre 3 ore di show. Alcuni momenti sono stati imperdibili, mentre altri un tantino noiosi. Quali sono stati i punti forti della serata?

GF Vip 2020: settima puntata

Il settimo appuntamento con il Grande Fratello Vip 2020 si è aperto con la storia tra Adua Del Vesco e Massimiliano Morra.

I due, entrati nella casa più spiata d’Italia come ex fidanzati, in realtà non hanno mai avuto una relazione. La loro love story è stata costruita a tavolino da Alberto Tarallo & Co. Adua, colpevole di aver affermato che il suo finto ex è “gay“, ha raccontato tutto ai compagni d’avventura. Massimiliano ha fornito la sua stessa versione dei fatti, ma in merito alla sua presunta omosessualità ha dichiarato:

“Tu dovresti saperlo che non sono gay, ne hai le prove“.

Insomma, la Del Vesco e Morra non sono mai stati fidanzati, ma hanno avuto un rapporto intimo. Si passa poi a Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore. Dopo le accuse che si sono lanciati reciprocamente, i due ex coniugi hanno fatto pace. A fare il primo passo è stato l’imprenditore che ha scritto una lettera all’ex moglie . La showgirl calabrese ha accettato la missiva, ma non ha potuto fare a meno di lanciargli una frecciatina:

“Sono molto felice di leggere questa lettera e gli mando un bacio grande, uno immenso a nostro figlio. Volevo solo dire che parte sempre tutto da lui, è lui che deve stare un po’ zitto, io mi difendo”.

Scontri al vetriolo

La settima puntata del Grande Fratello Vip 2020 è stata segnata anche da un paio di scontri all’insegna del trash. Il primo è stato quello tra Adua e Tommaso Zorzi. I due, che hanno proseguito la lite nel cuore della notte, si sono accusati a vicenda di aver mentito. L’influencer sostiene che l’attrice gli abbia rivelato l’omosessualità di Morra prima di entrare al GF, mentre lei nega tutto. Ad aver vinto la ‘battaglia’ è stato Tommaso, che ha invitato il suo staff a rendere pubbliche la chat IG tra lui e Adua.

Altro scontro al vetriolo è stato quello tra Zorzi e Matilde Brandi. I due hanno discusso in diretta per una battuta che l’influencer ha rivolto alla Del Vesco.

Visualizza questo post su Instagram

MATILDE SBROCCA ✈️✈️✈️

Un post condiviso da Trash Italiano (@trash_italiano) in data: 5 Ott 2020 alle ore 2:40 PDT

Momenti imperdibili

Gli ultimi due momenti imperdibili della settima puntata del GF Vip riguardano Francesco Oppini e Patrizia De Blanck. Il primo ha confezionato un bel due di picche a Dayane Mello, dichiarandosi innamoratissimo della sua fidanzata. La seconda, invece, ha scampato la squalifica in calcio d’angolo. La contessa, parlando di se stessa, ha dichiarato di avere “la voce da gay, da fro**o“. Alfonso Signorini l’ha sgridata, ma il tutto è andato in scena a mezzanotte inoltrata e si è concluso a tarallucci e vino. Se al timone del Grande Fratello Vip 2020 ci fosse stata Barbara D’Urso avremmo assistito ad un “Barbie Kazziatone” memorabile.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Clark Middleton di Twin Peaks è morto a 63 anni: l’annuncio

Alessandra Mussolini come sta? L’incidente a Ballando con le Stelle

Leggi anche
Contents.media