Notizie.it logo

Grande Fratello, Audrey: “Ero bulimica, ossessionata dalla perfezione”

audrey

Audrey Chabloz, concorrente del Grande Fratello 16, ha confessato ai suoi compagni di aver sofferto di bulimia

Nella casa del Grande Fratello 16, i concorrenti stanno pian piano iniziando a farsi conoscere. Audrey, in un momento di relax con i suoi due compagni di gioco, ha confessato di aver attraversato un periodo molto particolare. La ragazza ha sofferto di bulimia e ha impiegato un po’ prima di arrivare a capire di dover dare una svolta alla sua vita.

La confessione di Audrey

Audrey Chabloz, concorrente del Grande Fratello 16, ha ammesso di aver sofferto di bulimia. La ragazza, in un momento di relax al Camping Carmelita, ha raccontato ai suoi due coinquilini Erica e Daniele di essere stata bulimica. La giovane, originaria della Valle d’Aosta, vive da tempo a Ibiza e ha raccontato che quando ha lasciato casa per trasferirsi all’estero il suo sogno era quello di diventare una modella. Arrivata in Spagna le hanno subito fatto notare che il suo peso non era adatto per calcare le passerelle e questo, più che un consiglio, è diventato un’imposizione che l’ha spinta a non mangiare più fino a stare male.

Audrey era ossessionata dalla bellezza e da un ideale di perfezione che era disposta a raggiungere anche a costo della vita. La Chabloz ha ammesso: “Ho fatto la modella e mi avevano detto che ero troppo in carne. Ero dimagrita tantissimo ed ero diventata bulimica. Avevo perso la testa. Questa è una brutta malattia. Nessuno se n’era accorto perché vivevo in Spagna. Mangiavo e andavo a casa a vomitare. Non pensavo di essere malata”. La gieffina ha rivelato che i suoi genitori non sanno nulla di questo periodo della sua vita e che lo stanno scoprendo solo ora, con questa confessione al Grande Fratello. Fortunatamente, Audrey si è resa conto di star buttando la sua via e si è imposta uno stop.

La nuova vita di Audrey

Audrey ha raccontato di essere arrivata non solo a perdere tantissimi chili, ma che aveva smarrito anche la gioia di vivere. La bulimia l’aveva fatta entrare in un vortice terribile, dove l’unica cosa per lei importante era rappresentata solo dai chili che dovevano continuare a scendere.

Per la Chabloz il suo corpo era solo un limite, quello che le impediva di poter realizzare il suo sogno di diventare modella. La gieffina ha ammesso: “Solo oggi ho capito che è stato un periodo difficile. Ero ossessionata dalla perfezione perché volevo lavorare come modella. Non è facile passare dalla Valle d’Aosta a Ibiza, da una vita normale a una vita in cui dovevo essere per forza perfetta. La perfezione ti autodistrugge”. Audrey ha pian piano realizzato che stava buttando al vento tutta la sua vita e che stava andando solo incontro alla morte. La ragazza ha avuto la forza di guardarsi allo specchio e di ammettere a se stessa che il suo corpo non era un limite, ma poteva diventare un motivo di vanto. Per questo ha iniziato ad allenarsi in palestra e ha dato il via al suo cambiamento. La Chabloz ha ammesso: “Solo in un secondo momento ho capito la bellezza del viaggio.

Sono andata in palestra e sono ingrassata. Ho lavorato ancora di più e ho iniziato a essere davvero felice”. La ragazza ha capito che aveva diritto di essere davvero felice e, raccontando la sua storia al Grande Fratello, ha voluto lanciare un messaggio importante anche a quanti stanno lottando contro la bulimia. Audrey ha concluso: “Vorrei far capire alle ragazze che bisogna cercare la felicità. Non bisogna perdere il controllo. Loro potrebbero trovare aiuto prima di sprofondare nel buio”. Come avviene sempre nei reality, ogni concorrente ha una storia e anche dietro a un sorriso come quello della Chabloz si può nascondere un passato burrascoso.

© Riproduzione riservata
Leggi anche