Grande fratello 11, Alessia Marcuzzi svela tutta la nuova immondizia da reality

Torna Parla come mangi – quello originale di Teleipnosi e non la copia di Giornalettismo – per occuparsi del ritorno del Grande fratello sugli schermi Mediaset, con la traduzione delle dichiarazioni di Alessia Marcuzzi sulla nuova edizione (che abbiamo preso da Reality e Show). Come al solito i virgolettati sono originali mentre la nostra traduzione satirica è in corsivo.

“Il cast sarà variabile, i provini vanno avanti anche nelle prossime settimane. Ci saranno ospiti di passaggio, che trascorreranno nella casa solo qualche giorno, e concorrenti scelti all’ultimo.

All’inizio partono in 15 o 16. Ci saranno ragazze bellissime, formose, intelligenti e peperine: quest’anno potrebbe vincere una di loro, sarebbe la prima volta con me”.

Faremo entrare un sacco di gente, per poi lasciare quei personaggi che funzionano meglio e fanno più ascolti. Come al solito l’elemento principale sarà la gnocca e quest’anno ci saranno ragazze particolarmente zoccole, suggerite direttamente da Palazzo Grazioli.

“Ci sono storie difficili, storie di riscatto, si parlerà anche di famiglie allargate e di giovani che hanno girato il mondo e sanno le lingue”

Oltre alla gnocca non potranno mancare i soliti drammoni familiari, con tanto di ricongiungimenti in diretta televisiva tra genitori e figli dispersi.

“I problemi psichici di Marin (il vincitore della scorsa edizione, ndb)? Se è stato tutti quei giorni nella casa e ha anche vinto, vuol dire che erano  problemi superabili. Ha avuto comportamenti strani, ma ce li hanno in tanti nella Casa”.

Manin era un disturbato mentale? Beh, ce l’abbiamo messo dentro apposta!

“Penso che un uomo come Pietro Taricone sia irripetibile non solo al Grande fratello, ma nella vita in generale. Ce ne sono pochi come lui, divertenti, istrionici, ma anche curiosi e profondi. Non ne ho mai parlato perché penso al dolore della sua famiglia, stiamo pensando di ricordarlo ma vorrei trovare il modo per non essere fuori posto”.

Di sicuro non mancherà un ricordo ruffiano a Pietro Taricone.

Qui le altre puntate di Parla come mangi.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Grande Fratello 11: finalmente!

Delitto di Sarah Scazzi: che ne pensa Montalbano?

Leggi anche
Contents.media