Grande Fratello 10, tra casi umani e scontro sociale

Ogni anno le anticipazioni che riguardano il Grande Fratello delineano il possibile andamento del reality. No, meglio dire che rispecchiano la linea autorale che – come ogni anno – è destinata a sfuggire di mano: preda degli eventi e dell'età. Vabbè, sorvoliamo sulla citazione, io lui continuo a ricordarlo in 2020. Sto prendendo una cattiva strada, torniamo al Grande Fratello.

C'è l'uomo diventato donna, niente di più attuale: una cavia della 'tolleranza mascherata', modo elegante per identificare un'intolleranza che gioca con l'umanità per creare animali da circo.

C'è il figaccione con caratteristiche strambe, un prototipo di 'maschio' che cozza con il normale profilo del giovane italiano amante della stalloneria. Tale Alberto Baiocco è un ragazzo che va tutti i giorni in chiesa e, a quanto dicono, è vergine. Non so se come la Fico. Altro elemento destabilizzante. Non vedo l'ora di vederlo alle prese con la carne da macello della future Del Basso.

C'è il 'caso umano': Carmen di Bagheria (sì, se state pensando a Tornatore non state sbagliando), con un padre suicida, una madre malata ed un fratello che ha scelto al posto dell'affido. 

Le danze sono aperte, l'impronta è già stata data. Io prevedo una nuova edizione destinata a finire nel caos totale. Se prevarrà l'opzione 'caso umano' saranno inevitabili gli scontri, anche fisici. Se prevarrà l'opzione 'scontro sociale' il risultato sarà identico. Vogliamo metterla sulla rissa? Sullo scontro?

Benvenuti al decimo anno. Che la battaglia abbia inizio. La partita, come ogni anno, si giocherà in Rete: scoop, video, commenti. Il pubblico televisivo è pronto a riversarsi in questo universo parallelo. Io inizio a creare un piccolo centro d'accoglienza. Proprio alla maniera dei Centri di Permanenza Temporanea. Sarete coccolati come accade lì dentro.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Hugh Grant aiutato da Sarah Jessica Parker

Sienna Miller e l’invidia per Keira Knightley

Leggi anche
Contents.media