Home » Attualità » Prima serata » Grande Fratello 10, cronaca della quattordicesima puntata

Grande Fratello 10, cronaca della quattordicesima puntata

| | , ,

E arrivò la bestemmia. Strano.

di Paul S. 

Prologo: Ore 20.51: mia madre si collega con la Casa via web, osserva la situazione per alcuni minuti e poi bofonchia: “Che mortorio”. Incuriosito, getto un'occhiata: c'è una inquadratura insistita su Maria Goretti & Madre Teresa, ovvero Sarah & Veronica, sedute in silenzio su un divano. Com'è che dice la pubblicità? “GF, tutte le emozioni che vuoi”? …Eh, appunto.

Prima ora: Non parte neanche la sigla, da quanto son vogliosi di elargire schifezze catodiche. La Marcuzzi saluta la Comare Alfonsina, poi balle su balle riguardanti l'amore tra Maria Goretti & Madre Teresa (Sarah & Veronica, come detto). Ahah, busta nera per la “bestemmia” di Massiminimo. Non l'avessero fatto presente sul web, loro non avrebbero detto nulla. Squallidi. Tragedia di proporzioni bibliche basata sul fatto che psyco-Mauro ha salvato Alessia invece che una delle due Signorine Simpatia. La Marcuzzi: “Mauro, ti sei pentito?”. Non si capisce perchè dovrebbe, sinceramente: la concorrente Alessia, nei loro discorsi, pare un essere inferiore, non meritevole d'esser salvata. “Tu dovevi salvare Veronica!” è il pensiero di Sarah. Egocentrismo mascherato da finta generosità: non si capacitano che lui abbia salvato Alessia e non loro. Cercano di dipingere le due smorfiose come innocenti vittime dell'orco Mauro, orrenda distorsione della realtà. Signorini: “Basta piagnistei, ci son cose più importanti”. Massiminimo impazzisce e risponde a Signorini: “Il tuo pensiero non è assoluto”. Commento: non lo sfidare, scemo, che Alfonsina ti distrugge, per le sue mani passa il tuo futuro. Immancabile segmento dedicato a Georgino, eroico Principe dei Pirla. Indispensabili opinioni sulla liaison tra lui e Carmeluzza e sulla “bufera” che lui starebbe affrontando fuori (tradimenti, avvocati, etc), tutte cose che in tempo di recessione mondiale fan sempre comodo. Ripetuti sorrisi di circostanza ed applausi telecomandati. Per me son tutti pazzi: in tv si sta parlando più di questo ignobile mentecatto che della tragedia haitiana o delle riforme della giustizia. Regalo per Carmeluzza con lettera firmata George Leonard: la Marcuzzi sente la firma e ride. Ride perchè il fesso è riuscito a scrivere correttamente nome e cognome, ci chiediamo?

Seconda ora: Viene chiuso un televoto. Quale, non si sa, ma non importa, tanto si sa che il pubblico non decide niente. Altri video su quant'è dolce Veronica, quant'è buona Veronica, quant'è  sincera Veronica. Che insulto usare Battiato come sottofondo di certe porcherie. La poca credibilità della Duchessa, secondo la Marcuzzi, è un suo lato “divertente” (no comment). Lunghissimo blabla privo di senso sulle due sceme in nominations, definite “grandi protagoniste”, poi ecco il meraviglioso confronto numero due tra Veronica e Daniele, due che han studiato ad Oxford. Vi risparmierei il pietoso momento, fatto di accuse da bimbetti dell'asilo, perchè è veramente vomitevole. La sfida tra cafoni direi che è vinta ai punti da lui, che la spiazza con battute stile: “Aspetta Verò, pausa pianto” (geniale nella sua acidità). “Maria Goretti” Sarah viene mandata nella Stanza delle Sorprese: ad attenderla c'è la solita nenia strappalacrime col messaggio paterno, roba che ormai ha rotto le palle. Soliti pianti, solite frasi fatte dei genitori – tutti invariabilmente orgogliosi dei figli, anche se sono delle bestie. Mi accorgo che nulla di tutto ciò suscita in me la benchè minima emozione. Veronica raggiunge l'altra disperata, ed entrambe piangono un'ultima volta in stereofonia, ridacchiando come “Beavis & Butthead”. La Marcuzzi, ignobile, tenta ancora di colpevolizzare psyco-Mauro, che la zittisce in modo maestoso: “Oh, ma 'sta qua mica va al camposanto, va a divertirsi!”.  Verdetto: la saltapicchi mercuriale che 'porterà nel cuore' l'altra fuori dalla Casa è… Maria Goretti Sarah. Che viene fatta rientrare per il saluto finale con Mauro, ed in cui i due indossano le loro migliori espressioni di pseudo-cortesia ipocrita.

 Terza ora: Incontro con mammà per Veronica la Raccomandata, e si riaprono gli idranti. La Duchessa (mentre mamma le dice di non fare cazzate): “Maammmaaaaaahhh maseiarrabbiataconme? Mmm-m-m-gnnaaaahhhh bwahbwahndiamoviaaahhheh?Ma ioiognegneè aaahhtiammaaoohhh gnàgnà”. Tutto chiaro, no? Ah, la busta nera per la 'bestemmia' di Massiminimo, m'ero dimenticato. Ennesima pantomima, la Marcuzzi dice che in Casa ne han parlato tutti, i ragazzi negano. La Marcuzzi afferma che lo fanno “per la gente religiosa che segue il GF”. Io dubito che la gente realmente religiosa perda tempo con 'sta immondizia. Irrecuperabile Giorgio, rivolto al Bullo: “Ma non possono cancellare tutto quello che di buono hai fatto qua dentro”. Il Bullo si scusa in ginocchio, esattamente come fece Mirko del GF8. Addirittura piange, e parte un assurdo video di sua madre, che gli dice “ti sono accanto in questo momento difficile”. Ma sono scemi? 'Momento difficile' è quello che stanno passando ad Haiti, semmai. La tirano lunghissima, manco avesse ucciso a morsi un neonato. Cos'è, lo fanno per mostrare che il pentimento è sincero, così possono tenerlo dentro? Ore 23.32, la maliarda Sarah fa il suo vanaglorioso ingresso in studio. Sarah: “Sono innamorata dell'amore”. Sì, la scusa delle finte ingenue e delle fedifraghe. Minuti su minuti buttati per ribadire che lei è bbbuona, è splendida, ha tutti nel cuore, è pura e sincera. E per litigare con Georgino, che sta sempre nel mezzo. Ore 23.52, verdetto sul Bullo: la decisione per Massiminimo è… la squalifica. D'altronde siamo in Italia, e sappiamo come funziona: “Gioca con i fanti, ma lascia stare i santi”. Gli altri non ci credono, Carmen si sdraia per terra davanti la porta rossa tentando di fermarlo. Tutti si disperano, è il delirio assoluto. Veronica: “Non è giusto, questo è l'uomo più vero… ha portato dei valori…”. Mapperfavore, rinchiudetela. Signorini indecente tira in mezzo FratAlberto e gli fa la morale perchè non ha ripreso Massimo (!?). L'Alfonsina, che parla tanto di moralità e di integrità, dovrebbe forse soprassedere, visto che in questi giorni è coinvolto in indagini poco chiare. Massimo arriva in studio: gli viene detto che per punizione (!) dovrà rimanere da solo per una settimana, per riflettere sui suoi errori. Ma cos'è, l'Inquisizione? L'asilo? Gli tolgono anche la merenda, o che? E' ributtante, annullamento totale della volontà individuale. In un'atmosfera funerea, e con Carmen chiusa in un armadio a piangere (non scherzo), si prosegue. Una certa Leslie Masucci, presente in studio, ha vinto la possibilità d'entrare nella Casa per alcune ore. Che culo, la invidio moltissimissimo (ahah). Ma le Nominations? Non ve n'è traccia. La Marcuzzi saluta i ragazzi disperati, e su questa deprimente immagine si chiude 'sta delirante puntata.

Guglielmo Marconi non ha inventato la Radio

Perché Maria Sharapova e Flavia Pennetta sono meglio delle veline. Cercasi nuovi miti per le ragazze d'oggi

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.