Home » Televisione » Scenari dei Media » Grand Prix Pubblicità: Pierino Chiambretti premia il Web

Grand Prix Pubblicità: Pierino Chiambretti premia il Web

| | ,

9Colonne) -Roma, 7 maggio (citare la fonte). Mille telespettatori muniti di telecomando scelgono i migliori spot italiani, proposti loro su un mega schermo da Piero Chiambretti.

"Fanta Auditel" tratto da un programma comico di Pierino la peste? No, è il democratico sistema di votazione che sarà usato il prossimo 25 maggio al Teatro Manzoni di Milano nel corso del "Grand Prix per le migliori strategie di marca" .

Il riconoscimento dedicato al mondo della Pubblicità e promosso da Reed Business Information si apre in questa XXII edizione ai new media.

Gli organizzatori hanno aggiunto alle 22 categorie in gara un premio alla migliore campagna di marketing su Web ideato da Yahoo!.

Il pubblico di elettori che avrà il privilegio di partecipare alla serata è composto rigorosamente da addetti ai lavori. A loro spetta un compito delicato di valutare non solo il prodotto finale, ma il grande gioco di squadra che ha permesso di raggiungere quel risultato.

Il Grand Prix, infatti, si distingue da tante altre iniziative simili perché dà un giudizio globale all'intero progetto ad opera di veri esperti del ramo.

"Il Grand Prix -spiega la curatrice Maria Stella Gallo- non premia la creatività fine a se stessa, ma la migliore strategia di marca e la capacità di tradurla in messaggi efficaci. Per vincere non servono campagne dal budget spropositato o ad alto tasso di effetti speciali, ma la forza e la qualità delle idee".

La serata finale ,condotta dal brillante presentatore piemontese, completa un percorso articolato in tre fasi.

La prima si è conclusa il 31 marzo, data di scadenza per la presentazione dei lavori.

A fine aprile, una commissione formata dai top manager delle principali aziende investitrici ha definito la short list che sarà sottoposta poi alla giuria allargata il prossimo 25 maggio.

I componenti del Comitato di Preselezione sono stati: Paola Biglioli (Head of Communication di Sky), Alessandro Binetti (Ad solutions Manager di Yahoo! Italia), Valentina Bottazzini (Responsabile Comunicazione e Marketing The Body Shop), Pietro Caccini (Marketing Consultant), Francesco Cibò (Marketing Communication Manager Coca Cola Italia), Luigi Garbuio (Direttore Marketing e Comunicazione Geox), Stefania Lallai (Communication & CSR manager TNT Express), Fabio Rimassa (Marketing and Sales Director H3G), Alessandro Tacchetto (Responsabile Comunicazione Volkswagen Group), Lucia Tagliaferri (Marketing Director Health Care Region South Sca Hygiene Products).

Per i pubblicitari, la vittoria è il viatico per il successo internazionale.

Gli autori dei lavori premiati concorrono di diritto al New York Festivals Special Prize. In più, la campagna che si aggiudicherà il Grand Prix avrà diritto ad accedere direttamente tra i finalisti del Premio NYF 2009 Advertising In All Media competition.

Il Grand Prix celebrerà inoltre i grandi testimonial della Pubblicità italiana. Speciali riconoscimenti andranno, annunciano i promotori "ad alcune personalità distintesi nel loro ambito professionale mostrando uno stile particolare nella comunicazione".

Non sono ancora noti i nomi dei vip che saranno protagonisti. Negli anni scorsi, la ribalta del Premio ha accolto Susanna Agnelli, Lucia Annunziata, Mike Bongiorno, Urbano Cairo, Candido Cannavò, Claudio Cecchetto, Ilaria D'Amico, Ferruccio De Bortoli, Inge Feltrinelli, Carlo Freccero, Gianfranco Funari, Angelo Guglielmi, Alessandro Profumo, Franca Sozzani.

La grande novità di questa XXII edizione è l'apertura ad Internet.

La gara istituita in partnership con Yahoo! Italia per i lavori più creativi e originali di marketing online si chiama Big Idea Chair.

"In un mondo in cui l'omologazione è in agguato- commentano i responsabili dell'iniziativa- i lavori più originali e unici nel campo del marketing creativo online e della pubblicità sono elementi di grande valore. Per questo Yahoo! ha ideato il premio 'Big Idea Chair', che rappresenta un modo nuovo e originale di accogliere i lavori creativi online che si distinguono in modo particolare. L'iniziativa prevede il riconoscimento dell'eccellenza creativa sul web sia di agenzie che di singoli creativi, attraverso l'assegnazione di una 'poltrona viola gigante'".

Il mondo della Pubblicità esplora così la nuova risorsa creativa del Web, terreno in cui nascono i format più moderni e si evolvono i classici "consigli per gli acquisti" del piccolo schermo.
0

Il caso Berlusconi-Noemi Letizia e quelle domande mai fatte a "Porta a Porta"

Le video interviste ai protagonisti di Amici, tocca a Valerio Scanu

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.