Notizie.it logo

Gonne inverno 2020: i modelli da avere nel vostro armadio

gonne inverno 2020

Le gonne inverno 2020 si adeguano a qualsiasi stile: da quelle in pelle e similpelle per le aspiranti bikers fino a quelle svolazzanti in tartan

Gonne inverno 2020: dalla longuette alle gonne di pelle fino al tartan in un caleidoscopio di stili e di colori. I modelli per la prossima stagione fredda saranno in grado di esprimere la personalità di ogni tipo di donna (a patto che abbia il coraggio di osare almeno un po’).

Gonne inverno 2020: longuette per tutte

La longuette è un tipo di gonna fasciante che arriva classicamente a metà del polpaccio e che rende la figura affusolata. Perfetto per chi ha un fisico a clessidra e bei fianchi da mettere in mostra, questo modello viene declinato in ogni modo possibile. Blumarine declina la longuette in leopardato e il risultato non è affatto volgare nonostante il fatto che l’animalier sia tra le stampe più appariscenti in assoluto.

Altri, come Sportmax hanno presentato in passerella gonne in similpelle dai colori scuri, come il nero e il rosso cupo: capi perfetti da abbinare al chiodo per un look da vera dura.

dinsta

Gonne invernali ma leggerissime

A sorpresa fa il suo ritorno sulle passerelle invernali il tartan, cioè il classico tessuto scozzese a quadri che viene utilizzato per creare minigonne a portafogli o anche stupefacenti gonne lunghe e svolazzanti che non hanno assolutamente nulla della classica pesantezza e linearità a cui si pensa quando si immaginano capi per la stagione invernale.

Un’altra tendenza di quest’inverno 2020 è quella di abbinare gonne leggerissime e svolazzanti a capi tipicamente invernali come pellicce e cappotti di lana, in un mix che rimescola le carte in tavola delle stagioni e dello stile per creare accostamenti assolutamente unici. E se le stampe delle gonne sono coloratissime e floreali, poco importa: il contrasto sarà ancora più evidente e ancora più glamour.

dinsta

Gonne lunghe ma con gli spacchi

Se le gonne lunghe non svolazzano a causa di un tessuto troppo rigido o pesante, gli stilisti non hanno rinunciato a renderle sexy con spacchi profondissimi e chiusure a portafoglio che lasciano intravedere una gamba fino alla coscia rendono conturbanti anche le gonne in apparenza più castigate.

A questo genere di gonne è possibile abbinare tutti i vari modelli di stivali che detteranno la moda per il prossimo inverno 2020 e che riusciranno a coprire qualche centimetro di pelle in più per non dare l’impressione di essere un po’ troppo sexy per una qualsiasi occasione formale.

Gonne midi: mai noiose

Se le gonne longuette non sono adatte a tutti i tipi di fisico e le minigonne forse è meglio lasciarle a chi ha gambe piuttosto slanciate, le gonne midi dalla forma svasata o affusolata stanno bene un po’ a tutte.

Anche in questo caso sulle passerelle delle collezioni per l’inverno 2020 abbiamo visto sfilare davvero di tutto: dalle più classiche gonne a tubino che arrivano appena sopra il ginocchio e che sono delle vere e proprie icone intramontabili di stile, fino a quelle svasate a pieghe, che nascondono un po’ la forma dei fianchi e conferiscono alla figura una simpatica forma a clessidra.

Anche Kate Middleton ha indossato di recente una gonna a pieghe, segno che quest’inverno proprio non ne potremo fare a meno.

dinsta


© Riproduzione riservata
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Style24.
Leggi anche