Home » Gossip » Giulio Berruti vittima di bullismo: “Mi gettarono nel cassonetto”

Giulio Berruti vittima di bullismo: “Mi gettarono nel cassonetto”

| |

Giulio Berruti ha confessato di essere stato vittima di bullismo durante la sua adolescenza. L’attore ha confessato in particolare che un gruppo di bulli una volta lo avrebbe gettato in un cassonetto, e che proprio in quel momento sarebbe passata la ragazza di cui era invaghito che – vedendolo – avrebbe riso difronte alla scena.

Giulio Berruti: la confessione

Con un drammatico post via social Giulio Berruti ha ripercorso le difficoltà vissute durante la sua adolescenza, compresa quella in cui un gruppo di bulli lo avrebbe preso e spinto dentro un cassonetto. Proprio in quel momento sarebbe passata la ragazza di cui l’attore era innamorato che, vedendolo, si sarebbe messa a ridere. Nel suo racconto drammatico Berruti ha voluto comunque lanciare un messaggio di speranza, e infatti ha confessato che improvvisamente la sua vita sarebbe cambiata a 19 anni, quando anche il suo fisico sarebbe diventato diverso di punto in bianco. “A 19 anni di colpo pesavo 104 chili per 1.92 di altezza.Non si avvicinava più nessuno, così come oggi.”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da GIULIO BERRUTI (@giulioberruti) in data: 16 Mag 2020 alle ore 6:12 PDT

L’attore ha rivelato che gli sarebbe capitato altre volte d’incontrare quegli stessi ragazzi e di aver notato il loro imbarazzo nel sostenere il suo sguardo. Berruti ha dichiarato di aver appreso da questa lezione che, nella vita, contano di più i propri valori e i propri successi personali rispetto a ciò che pensa la gente. “Con il silenzio, la fatica e l’impegno, sono riuscito a costruire per me stesso mentre alcuni di loro ancora no”, ha dichiarato.

Tag

Take That, la reunion per un concerto in streaming: data e ora

Chiara Ferragni ha una sosia: tutto su Lucrezia Melito Mangilli

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.