Notizie.it logo

Muriel Bassi vs Giulia De Lellis: “Ha strumentalizzato il tradimento”

muriel bassi

Muriel Bassi si è scagliata contro Giulia De Lellis, criticandola aspramente per aver scritto un libro sulle corna ricevute da Damante

Giulia De Lellis ha scritto un libro, lo sapete? “Le corna stanno bene su tutto (ma io stavo meglio senza)”, questo il titolo scelto, sta facendo discutere, tanto che in molti si sono espressi sul suo contenuto. Tra questi c’è anche l’ex corteggiatrice Muriel Bassi che, attraverso il suo profilo Instagram, si è scagliata contro la web influencer.

De Lellis: Muriel Bassi dice la sua

“Le corna stanno bene su tutto (ma io stavo meglio senza)”, opera prima di Giulia De Lellis, continua a far discutere. Questa volta, a scagliarsi contro di lei è Muriel Bassi, ex corteggiatrice di Andrea Zelletta. La ragazza, attraverso il suo profilo Instagram, ha registrato una serie di Instagram Stories e si è epressa sul contenuto del romanzo di Giulietta. Utilizzando un filtro che la fa apparire con lacrime di sangue, ha esordito: “Questa sono io che piango sangue, pensando che l’80% della gente, inserita nella società in cui per forza di cose sono obbligata a stare, non ha mai probabilmente nella sua vita letto nemmeno il primo canto della Divina Commedia uno degli emblemi della letteratura italiana, ma adesso è a far la fila e a regalare soldi ad una persona che ha scritto, che poi scritto tra virgolette calcolando il suo livello di italiano e di cultura generale, un libro dai contenuti pari a zero e che quindi ha strumentalizzato una relazione ed un conseguente tradimento per business.

Cioè ragazzi dove stiamo finendo? Io non ho più parole il problema è che la elogiate pure questa persona”. La Bassi, anche se non fa nomi, si riferisce al libro della De Lellis ed è sconcertata dal fatto che in molti abbiano fatto la fila per acquistare un romanzo che parla di “corna”. Effettivamente, Muriel non ha tutti i torti. Il fatto che il libro di Giulietta sia balzato in cima alle classifiche come se fosse un Premio Strega è sconcertante, ma, allo stesso tempo, è lo specchio della società che tutti, volenti o nolenti, abitiamo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sniepo (@sniepo_2.0) in data: 18 Set 2019 alle ore 2:17 PDT

Le accuse di Muriel

Muriel ha continuato il suo monologo accusando la De Lellis di aver strumentalizzato la sua storia d’amore con Damante e riconoscendo al dj veronese una calma invidiabile per non aver reagito in malo modo alle dichiarazioni della sua ex. Come se non bastasse, la Bassi ha criticato l’esperta di stile anche per il modo con cui ha reagito alle corna, ovvero distruggendo la playstation e tante altre cose del Dama.

Ora, giusto per dare un colpo al cerchio ed uno alla botte, ricordate i tantissimi teatrini che Muriel ci ha regalato quando corteggiava Zelletta? Bene, fossi in lei, prima di criticare gli altri guarderei bene nel mio orticello. Nel corso del suo percorso a Uomini e Donne ci ha regalato una vagonata di scene isteriche dovute ad una semplice frequentazione, per cui immaginiamo che, davanti ad un tradimento, la sua reazione possa essere simile a quella della De Lellis. Nonostante tutte le critiche, la Bassi ha definito l’ex fidanzata di Damante come una persona “astuta”, anche se un ruolo importante nella creazione del suo business è da riconoscere al manager. Neanche a dirlo, dopo queste sue Instagram Stories, i fan di Giulietta hanno preso d’assalto il suo profilo.


© Riproduzione riservata
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche