Giornata della lentezza? Non posso vado di fretta…

Data l'assenza di Matteo mi permetto da buon amico di fare un salto sul suo blog. Mi presento, sono Silvio, ma lasciamo perdere i convenevoli e veniamo subito al sodo. Dato che siete voi i veri protagonisti di "Tele dico io" in questi giorni voglio segnalare a tutti questo commento di Dug sulla "giornata della lentezza" prelevato dal post su Distraction.

Dug dice: "Ci sta una meditazione in questa "giornata della lentezza" perchè è vero che in questa società non facciamo altro che rincorrere.

Rincorrere qualsiasi cosa. Non so se questo post va un po' fuori dal seminato, ma credo che Matteo non me ne voglia visto che anche lui apprezza le discussioni che partono da un concetto e poi spaziano su altre cose….e poi chi meglio di lui in questo giorno vive di lentezza???".

E voi cosa ne pensate? In Italia siamo in grado di goderci la "giornata della lentezza"? Magari guardandoci un po' di buona televisione (se esiste ancora). La mia esperienza personale mi dice che a Milano sia letteralmente impossibile…
8 Post correlati La NBC e lo strano caso della “creatura della palude” in Louisiana Sky lancia la proposta: “Chiedi il confronto” Facebook e la tv: i reality, il pudore, l’aborigeno australiano e il gatto che rutta Camera: 314 a 311, sfiducia respinta. Festeggiamo con Putin “

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dietro le quinte intervista Lando Fiorini

Hot Jamelia, nuda contro le pellicce

Leggi anche
Contents.media