Home » Attualità » Personaggi » Giorgio Assumma: “Ho presentato io la De Filippi a Maurizio Costanzo”

Giorgio Assumma: “Ho presentato io la De Filippi a Maurizio Costanzo”

|

L'avvocato Giorgio Assumma ha parlato del rapporto tra Maurizio Costanzo e Maria De Filippi, rivelando un dettaglio inedito,

Giorgio Assumma, avvocato specializzato in diritto d’autore ed ex presidente Siae, ha parlato del rapporto che lega Maurizio Costanzo e Maria De Filippi. Il legale ha ammesso che è stato lui a presentare la Queen Mary al conduttore e giornalista e che il primo incontro non è andato troppo bene.

Giorgio Assumma: Costanzo e De Filippi

L’avvocato Giorgio Assumma, colui che ha letto pubblicamente il necrologio di Ennio Morricone, è considerato il confidente di molti personaggi appartenenti al mondo dello spettacolo. Intervistato da Il Corriere della Sera, ha parlato, tra le tante cose, della grande amicizia che lo lega a Maurizio Costanzo. Assumma ha descritto il conduttore e giornalista come “un grande psicologo” e ha rivelato che il primo incontro con Maria De Filippi è avvenuto proprio grazie a lui. L’ex presidente Siae ha raccontato:

“Gli basta un’occhiata per capire una persona. Così come capì subito che tipo fosse Maria De Filippi che gli presentai io in un’occasione di lavoro. All’inizio fu sgarbato e scortese. Ma dopo quindici giorni già si vedevano a Roma”.

Stando a quanto rivelato da Assumma, il primo incontro tra Maria e Maurizio non è stato molto positivo, ma sono bastati pochi giorni per far scattare tra loro quella sintonia speciale che li lega ancora oggi. Giorgio, che ha alle spalle una lunga carriera come avvocato specializzato in diritto d’autore, ha con Costanzo una bellissima amicizia nata tanti, tanti anni fa. Ha dichiarato:

“Maurizio, nella vita e nel lavoro, cataloga tutto nei minimi particolari. L’intesa con Maria? Basata su un forte legame intellettuale, il sicuro cemento per un’intesa duratura”.

Assumma, oltre ad essere amico di Costanzo, conosce molti personaggi del mondo dello spettacolo tanto che lui stesso si definisce “un osservatore delle loro vite”.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Temptation Island 2020 torna a settembre: le parole di Bisciglia

Temptation Island, lo sfogo del tentatore Carlo Siano: “Usato da Anna”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.