Gina Lollobrigida ha fatto il vaccino contro il Covid: “Nessuna paura”

Gina Lollobrigida si è sottoposta al vaccino anti-Covid e ha raccontato la sua esperienza.

Gina Lollobrigida si è sottoposta al vaccino anti-Covid e a seguire ha spiegato perché a suo avviso sarebbe tanto importante sottoporsi ai vaccini contro il Coronavirus.

Gina Lollobrigida: il vaccino

A 93 anni compiuti Gina Lollobrigida si è sottoposta al vaccino anti-Covid e ha fatto sapere quanto per lei sia importante fare prevenzione e sottoporsi al vaccino (e al suo richiamo) per scongiurare un possibile contagio. “Io voglio vivere! E adesso mi sono levata pure questo pensiero”, ha dichiarato la famosa attrice, che già nei mesi scorsi aveva espresso la propria contrarietà rispetto ai negazionisti del Coronavirus.

“Io non ho mai dato credito ai negazionisti. Ma non si rendono conto? Al contrario, vaccinarsi mi sembra un’ottima occasione per dimostrare che se stiamo uniti, se facciamo tutti la cosa giusta, possiamo uscire fuori dalla pandemia. Ci tengo a dire a tutti che non devono aver paura”.

Ad accompagnarla a fare il vaccino è stato Andrea Piazzola, il segretario dell’attrice attualmente accusato di circonvenzione di incapace dai familiari dell’attrice. “Lui è il mio angelo custode”, ha dichiarato l’attrice, che ha sempre preso le difese di Piazzola finendo per inimicarsi anche alcuni parenti. Come lei anche molti attori e personaggi famosi nelle scorse settimane hanno sottolineato pubblicamente l’importanza di sottoporsi ai vaccini: tra loro anche Raffaella Carrà, Adriano Celentano, Lino Banfi e Maurizio Costanzo. Al contrario Eleonora Brigliadori è finita nell’occhio del ciclone per alcune dichiarazioni negazioniste proprio legate ai vaccini anti-Coronavirus.

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gwyneth Paltrow, una delle sue “candela alla vagina” è esplosa

GF Vip, Stefania apre la porta rossa e minaccia: “Me ne voglio andare”

Leggi anche
Contents.media