GF Vip, Francesca Pepe contro tutti: “Ho subito violenze fisiche”

Nell'ultima puntata del GF Vip 5, Francesca Pepe ha confessato di aver subito "violenze fisiche" da parte di alcuni coinquilini.

Francesca Pepe continua ad animare la casa del GF Vip 5. Dopo aver superato la nomination, la modella ha intavolato una discussione in diretta con i coinquilini. L’ex fiamma di Vittorio Sgarbi è convinta di aver subito “violenze fisiche” da parte dei compagni. A cosa si riferisce?

GF Vip: Francesca Pepe e le violenze

Ancora discussioni al GF Vip. La protagonista è per l’ennesima volta Francesca Pepe. Dopo aver scampato l’eliminazione, la modella si è tranquillizzata e ha chiarito alcune cose ai compagni d’avventura.

Incalzata da Alfonso Signorini, la “Vippona” ha commentato gli atteggiamenti di alcuni coinquilini. Nello specifico, Francesca ha confessato di aver subito “violenze fisiche“. Davanti a questa ammissione, tutti sono rimasti senza parole. Visto che nessuno l’ha sfiorata con un dito, a cosa si riferisce la Pepe? L’ex fiamma di Vittorio Sgarbi ha dichiarato:

“Ho ricevuto mancanza di rispetto. Se ho cose mie una persona dovrebbe chiedere. (…) Ho subito violenze fisiche“.

Francesca si riferisce al gesto di Dayane Mello che, in un momento di rabbia, ha rovesciato il suo beauty case. Tutti i “Vipponi” hanno provato ad intervenire, ma parlare con la Pepe è pressoché impossibile. Non a caso, Myriam Catania ha esclamato:

“Tutti abbiamo cercato di andarle incontro e di farle capire che siamo dalla sua parte ma lei fa finta, dice grazie, dopo 5 minuti si è dimenticata”.

Dayane, invece, sentitasi chiamata in causa ha tuonato:

“Lei è cattiva dentro, poi va in confessionale e piange. Preferisco non guardarla in faccia”.

La Pepe è davvero quello che sembra? Ai posteri l’ardua sentenza.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tina Cipollari, il fuori onda contro Gemma Galgani: “Baby Mummia”

GF Vip, Alfonso Signorini rimprovera Tommaso Zorzi: “Non fai ridere”

Leggi anche
Contents.media