GF Vip, Cecilia Capriotti sul padre: “Ero solo una bambina”

Cecilia Capriotti, una degli ultimi concorrenti entrati al GF Vip, ha parlato di una parte dolorosa della sua vita: la morte del padre.

Cecilia Capriotti, entrata al GF Vip da qualche giorno, si sta pian piano aprendo. Nelle ultime ore, la showgirl ha fatto una confessione che ha emozionato i fan: suo padre è morto quando lei era solo una bambina e questo lutto l’ha segnata molto.

GF Vip: Cecilia Capriotti sul padre

Entrata al GF Vip mostrando a tutti il suo lato più “chic”, Cecilia Capriotti ha dimostrato di essere molto di più della classica ‘vamp svampita’.

Bella, simpatica e dotata di un’ironia che nessuno si aspettava, la showgirl ha raccontato ai compagni d’avventura anche una parte molto delicata del suo passato. Cecilia ha perso suo padre quando era solo una bambina e quel lutto l’ha segnata molto. Il genitore si chiamava Giuseppe ed era un calciatore di Serie A. L’uomo è morto a soli 32 anni e la sua scomparsa è stata una grande tragedia.

“Ero solo una bambina, quando capii che non l’avrei più rivisto, qualcosa in me si ruppe senza che me ne rendessi conto”, ha ammesso la Capriotti.

La showgirl era molto piccola e si chiuse in se stessa. Ha trascorso anni difficili perché non riusciva a far venire fuori il dolore che sentiva dentro e soltanto con il tempo e con l’aiuto giusto è riuscita a risolvere il suo problema. Cecilia, ad oggi, appare solare, con la battuta pronta e sempre disponibile ad ascoltare gli altri. Eppure, anche la sua vita è stata segnata da un lutto terribile. La Capriotti è la dimostrazione che, anche dalle situazioni più difficili, si può sempre tornare a sorridere.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mara Maionchi sull’esclusione di Morgan da Sanremo 2021: “Un peccato”

GF Vip, Dayane Mello verso la squalifica per una bestemmia: il video

Leggi anche
Contents.media