GF VIP, Antonio Zequila: “Se dovesse vincere Sossio? Basta tv”

Antonio Zequila non ha digerito la sua eliminazione dal Gf Vip, ed è tornato a ribadire cosa farà se a vincere sarà Sossio.

Antonio Zequila torna a esprimere la propria indignazione nei confronti di Sossio Aruta. Dopo aver lasciato la casa del Grande Fratello Vip l’ex concorrente ha affermato che, se dovesse vincere il rivale in finale, lui non farà mai più TV.

Advertisements

Antonio Zequila contro Sossio Aruta

Dopo che ha lasciato la casa quasi senza neanche salutare e in preda alla furia, Antonio Zequila è tornato a rimarcare le sue posizioni nei confronti di Sossio: l’ex concorrente della casa di Cinecittà ha dichiarato che se Sossio dovesse vincere la finale del Grande Fratello Vip lui non si occuperà più di TV ma solo di cinema. Una provocazione, la sua, che non è passata indifferente e che già nelle ultime settimane al Grande Fratello Vip ha destato delle antipatie nei suoi confronti, portandolo all’eliminazione.

Antonio Zequila non si è rivolto con una frecciatina solo a Sossio e, uscito dalla Casa, si è rivolto in maniera polemica anche contro Patrick Ray Pugliese: “Non posso accettare che in tv vada un individuo che ingurgita cibo in quel modo. È diseducativo e, oggi come oggi, non possiamo permetterci di promuovere certi comportamenti”, ha affermato. Alla sua uscita dal Grande Fratello Vip Zequila si era scagliato anche contro Paola Di Benedetto, affermando che a suo avviso non avrebbe meritato la vittoria. La fidanzata di Federico Rossi ha prontamente ribattuto che se Zequila è stato eliminato dal pubblico è perché è stato “vittima” del proprio comportamento, per molti versi risultato antipatico sia fuori sia dentro la Casa. L’8 aprile, finalmente, è atteso il nome del vincitore.

Scritto da Alice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coronavirus, Paolo Brosio attacca Conte: “Doveva affidarsi a Dio”

Linus replica a Maria De Filippi: “Questa è una ufficializzazione”

Leggi anche
Contents.media