Notizie.it logo

GF 16, Kikò Nalli: lacrime per le parole del figlio ad Ambra

kikò nalli

Kikò Nalli, nell’ultima puntata del GF, è stato messo davanti alle dichiarazioni fatte da Tina e dal figlio su Ambra e non ha trattenuto le lacrime

L’ultima puntata del Grande Fratello 16 è stata molto complicata per Kikò Nalli, che è stato prima sgridato da Franco Terlizzi e ha poi scoperto che Tina Cipollari e il figlio Francesco non approvano la sua relazione con Ambra Lombardo. Inevitabilmente l’hairstylist è finito in lacrime.

Il pensiero di Kikò Nalli

Nell’ultimo appuntamento con il Grande Fratello 16, Kikò Nalli ha vissuto un turbinio di emozioni. L’ex marito di Tina Cipollari è stato informato del caos che fuori dalla casa più spiata d’Italia è nato tra l’ex moglie, il figlio Francesco e Ambra Lombardo. L’uomo, messo davanti alle fotografie delle due gentili donzelle, ha esclamato: “Due bellissime donne, il passato e speriamo il futuro. Un bellissimo passato con Tina e spero un altrettanto bellissimo futuro con Ambra”. Dopo questo bellissimo pensiero, Barbara D’Urso ha ribattuto: “Tina però è anche il presente perché è la madre dei tuoi figli. Tina ha rilasciato un’intervista non proprio carina”. La conduttrice del Grande Fratello ha poi mostrato al gieffino alcuni stralci delle dichiarazioni che la Cipollari ha rilasciato al settimanale Sono.

Davanti alle parole dell’ex moglie, Nalli ha ammesso: “Conosco benissimo Tina e quando dice una cosa lei la prendo sempre con molta importanza, però posso dirti una cosa. Lei mi conosce bene e sa che sensibilità ho. Io sono un uomo passionale e con lei sono stato questo fino a poco tempo fa. Finisce un amore e ne inizia un altro dove nessuno può dire quello che devo fare. Io con lei non sono mai stato geloso e non mi sono mai messo davanti alle sue scelte. Io ho il mio percorso e se Ambra mi accetta sono felice. Tina si deve ricordare che io ci sono stato, ci sono e ci sarò”. Kikò sembra un uomo d’altri tempi e queste sue parole avranno di certo fatto piacere all’opinionista di Uomini e Donne.

Le lacrime di Kikò

Dopo questo primo momento incentrato sulla Cipollari, Carmelita ha voluto mostrare al suo concorrente anche la reazione che ha avuto il figlio Francesco davanti alla passione scoppiata con Ambra.

La D’Urso ha esclamato: “Tu hai parlato tanto dei tuoi figli e del timore che hai del loro giudizio. Per te è fondamentale quello che hanno provato i tuoi figli. Tuo figlio Francesco che ha 12 anni ha fatto alcuni post su Instagram”. Dopo queste parole, Nalli è apparso sconcertato ed è scoppiato a piangere. L’uomo ha poi esclamato: “Ma stai parlando di mio figlio Francesco?”. Kikò, visibilmente imbarazzato, è sceso in un lungo silenzio e ha riaperto bocca solo quando Barbarella l’ha sollecitato più e più volte. A questo punto, L’hairstylist ha ammesso: “Tina può giudicare e Franceschino anche, però questi post non sono da Tina, non credevo che lei si comportasse così. Ma va bene”. Davanti a tutto ciò, Cristiano Malgioglio poteva rimanere in silenzio? Giammai. L’opinionista ha tuonato: “Tuo figlio ha ragione perché quei baci erano finti, talmente finti che sono da attrice… Io non mi sbaglio”. La Lombardo, sentitasi chiamata in causa, è intervenuta e ha affermato: “Tu forse di baci veri e autentici non li hai mai dati”.

La Zia Malgy ha dato vita ad un siparietto divertente e Nalli ha fatto di tutto per intervenire. Dopo qualche gag divertente di Cristianino, Kikò ha concluso: “Mi state a fa passa per il deficiente della situazione? Queste cose le vedrò fuori. Questo attacco non va fatto a nessuno. Con Francesco ci parlerò quando uscirò e insieme ne parleremo. Io non ho mai messo becco nella vita di Tina, ma non sarà questa stro**ata a rovinare la mia vita”. Nalli, prima di tornare in casa dai suoi compagni, ha rivelato che i figli sono molto gelosi di lui e che avrebbero avuto questa reazione anche se al posto di Ambra ci fosse stata una qualsiasi altra donna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche