Gerry Scotti è stato in terapia intensiva: come sta oggi il conduttore

Nei giorni scorsi Gerry Scotti sarebbe stato ricoverato in terapia intensiva a causa del Coronavirus.

Il 26 ottobre Gerry Scotti ha annunciato pubblicamente di essere risultato positivo al Coronavirus. A quanto pare le condizioni del conduttore si sarebbero aggravate e dunque si sarebbe reso necessario il suo ricovero in terapia intensiva.

Gerry Scotti come sta

Advertisements

In tanti sono preoccupati per le condizioni di salute di Gerry Scotti, che dal 26 ottobre – data in cui ha confermato di essere positivo al Coronavirus e di essere in isolamento domiciliare – non ha più dato sue notizie. A quanto pare le condizioni del celebre conduttore sarebbero peggiorate e infatti sarebbe stato ricoverato in un ospedale di Milano. Stando alle indiscrezioni circolate in rete inizialmente sarebbe stato ricoverato in un reparto di terapia intensiva ma poi, quando le sue condizioni sono migliorate, sarebbe stato spostato in un normale reparto. In tanti sui social sono impazienti di sapere come sta il conduttore e se presto darà sue notizie.

Nei giorni scorsi Carlo Conti – anche lui ricoverato perché positivo al Coronavirus – ha annunciato via social di essere stato dimesso e di aver fatto ritorno a casa (dove continuerà a rispettare l’isolamento in attesa di un tampone negativo). Come lui anche Mara Maionchi era stata ricoverata per il Coronavirus e in tanti avevano espresso via social la loro preoccupazione per le condizioni di salute della celebre produttrice, oggi fortunatamente guarita. Gerry Scotti darà sue notizie ai tanti fan che gliele stanno domandando via social? Al momento né lui né il suo ufficio stampa hanno rilasciato dichiarazioni in merito, e sempre più fan sono preoccupati per le condizioni del conduttore.

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alberto Angela torna con il suo nuovo libro: “L’ultimo giorno di Roma”

Giovanni Ciacci contro Mariotto e Costantino Della Gherardesca

Leggi anche
Contents.media